Mini presenterà presto il suo nuovo linguaggio di design, con un concept di crossover elettrico

115 0
115 0

A luglio Mini presenterà una nuova auto concept che farà da apripista a una trasformazione estetica radicale del marchio, destinato a diventare esclusivamente elettrico a partire dal 2023.

Leggi anche: Mini elettrica, la nuova generazione sta arrivando

Il prototipo in uscita è un crossover elettrico, primo di una serie di inediti modelli Mini. Indicativamente, il nuovo modello si attesta appena sotto la Countryman a livello di dimensioni, ma avrà, nella variante di produzione, un prezzo più alto, da auto premium. Verrà costruito in Cina, nel solco della joint venture Spotlight tra il Gruppo BMW e Great Wall Motor.

Il concept “combinerà i valori tradizionali del marchio con tecnologie all’avanguardia”, spiega Mini in un comunicato, e “fornirà la prima anteprima completa del nuovo linguaggio di design per la famiglia di modelli completamente elettrici di prossima generazione”.

Per dare ancora più valore al progetto, Mini utilizzerà solo materiali sostenibili per gli interni.

Ultima modifica: 14 giugno 2022