McLaren, un 2017 da record con 3.340 vetture vendute

1767 0
1767 0

Il 2017 è stato un anno da record per McLaren, che ha venduto 3.340 vetture. Viene subito ritoccato il primato dell’anno precedente, quando furono 3.286 le unità consegnate. La famiglia Sports Series contribuisce con circa i due terzi delle vendite. La maggioranza dei clienti è nuova al marchio e la famiglia della Super Series con il suo successo consolida questa performance.

La gamma della Sports Series ha fatto registrare 2,119 consegne, rispetto alle 2,031 unità nel 2016.  A seguito della presentazione della 720S a marzo, le vendite della Super Series non hanno dato segni di flessione raggiungendo le 1,221 unità vendute. Praticamente numeri simili al 2016 nonostante i soli sei mesi disponibili per le consegne della nuova vettura.

Queste numeri seguono l’introduzione nel 2017 di nuovi modelli in ognuna delle tre famiglie di prodotti. La 570S Spider si è aggiunta alla Sports Series e la 720S subentra alla 650S nella gamma della Super Series. La McLaren Senna, vettura dedicata alla pista ma omologata da strada, fa parte della Ultimate Series.

Per poter far fronte all’aumento della domanda con i nuovi modelli presentati, un secondo turno è stato introdotto nel 2016 presso il McLaren Production Centre (MPC) a Woking. Qui, ogni vettura viene assemblata a mano prima di essere consegnata al cliente tramite le oltre 80 concessionarie in 30 mercati nel mondo. MPC oggi assembla sino a 20 vetture al giorno.

Ultima modifica: 8 Gennaio 2018