Lego scende in pista con il Ferrari Esport Series

675 0
675 0

Lego fa il suo ingresso nel mondo degli eSports per dare vita ad una partnership adrenalinica con Ferrari. Due eccellenze assolute.

Il famoso Ferrari Esport Series, infatti, per la prima volta, si vestirà a tema Lego, coinvolgendo i suoi innumerevoli appassionati nella magia del mattoncino. La fase di qualifica online, che va dal 3 al 16 maggio, insieme alla qualification race del 25 maggio, saranno Powered by Lego Technic.

Inoltre, sarà possibile seguire la gara del 25 maggio live sul canale Twitch di Ferrari eSports, e, al termine di questa speciale sessione di gioco, tre vincitori riceveranno in premio un set Lego Technic Ferrari 488 GTE e una coppa in mattoncini progettata dal famoso artista Lego, Riccardo Zangelmi.
Un’occasione davvero unica per chi divide il suo cuore tra i motori e i mattoncini!

Per ulteriori informazioni: Legoscendeinpista.it/
Il torneo Ferrari Esport Series, che si disputerà sul videogame Assetto Corsa, rappresenta un appuntamento amatissimo da tutti i giocatori appassionati che, per nove mesi, si sfidano con un unico grande obiettivo: diventare un sim driver professionista nel Ferrari Driver Academy eSports Team.

Lego prenderà parte a questa competizione davvero unica, portando tutta l’adrenalina della pista nei Lego store selezionati (Milano San Babila, Torino e Bologna), con l’inserimento di tre simulatori da cui si potrà partecipare alla competizione direttamente in-store.

Arriva un coach speciale

Per vivere al meglio queste giornate “in pista”, Lego coinvolgerà Matteo Bobbi, volto noto della F1 e commentatore televisivo, nonché due volte campione del mondo di GT Series e ambassador della Jean Alesi eSports Academy.

Matteo sarà presente nel Lego store di Milano San Babila, e rappresenterà un “coach” d’eccezione per chi vorrà mettersi alla prova utilizzando il simulatore.

Leggi ora: le news di Lego con Ferrari

Ultima modifica: 12 maggio 2021

In questo articolo