Le strade più pericolose al mondo: la classifica

8764 0
8764 0

Motivi diversi, stesso comun denominatore: la pericolosità. Strade con traffico intenso dove si verificano, purtroppo, moltissimi incidenti, itinerari di montagna stretti che si inerpicano fra tornanti, carreggiate strette e tortuose, le classifica delle strade più pericolose al mondo “premia” la North Yungas road in Bolivia. All’ottavo posto la strada del Pasubio, nel nord Italia, al 18esimo i quasi 3 chilometri della scalata allo Stelvio.

LA NORTH YUNGAS È LA STRADA PIÙ PERICOLOSA AL MONDO

La strada più pericolosa del mondo – definita non a caso la strada della morte – si chiama North Yungas e si trova in Bolivia. Strettissima, a strapiombo su una gola profonda, senza nessun tipo di parapetto o guardrail. Incubo degli automobilisti di tutto il mondo, è una strada sterrata che viene percorsa anche da autobus e camion. Al secondo posto c’è la James Dalton Highway, in Alaska: chilometri e chilometri da percorrere nel nulla, con bufere di vento e di neve che mettono a dura prova anche i guidatori più esperti. Sul gradino più basso del podio troviamo la BR116, l’autostrada della morte. Si trova in Brasile e fa registrare un altissimo numero di incidenti stradali e agguati da parte di banditi alle numerosissime macchine che la percorrono ogni giorno.

LE ALTRE STRADE, ANCHE ITALIANE

Al quarto posto Commonwealth Avenue, nelle Filippine, che rappresenta uno degli snodi con il più alto tasso di incidenti mortali. Le vittime più numerose sono i ciclisti che percorrono ogni giorno la strada e vengono travolti dalle auto e dai camion. Non asfaltata e larga poco più di un’utilitaria, troviamo al quinto posto la Himalayan roads, strada di montagna tra tornanti infiniti. Al sesto e al settimo posto ci sono la Guoliang Tunnel road in Cina e Taroko Gorge road, a Taiwan. La prima italiana in classifica è la strada del Pasubio, nel nord Italia: panorami mozzafiato ma una difficoltà di guida – tra curve cieche e strette – molto elevata.

C’È ANCHE IL PASSO DELLO STELVIO

La classifica delle strade più pericolose al mondo continua con la Halsema Highway, temutissima arteria delle Filippine, al decimo la Skippers Canyon Road, in Nuova Zelanda, che prevede addirittura un permesso di guida speciale per essere percorsa. Tra le altre ci sono anche la A726, in Inghilterra, famosa per la sonnolenza che incute in chi la percorre e il Passo dello Stelvio, con i suoi quasi 3 chilometri di tornanti, spettacolari ma molto pericolosi.

Ultima modifica: 29 Maggio 2019

In questo articolo