Lamborghini vince la prima gara del Campionato Italiano Gran Turismo a Monza con Di Folco

682 0
682 0

Brillante inizio nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint per la Lamborghini, che a Monza ha centrato il successo con Alberto Di Folco a conclusione di un fine settimana ricco di emozioni.

Lamborghini - GT Italiano 2022 - Imperiale Racing

Il pilota del team Imperiale Racing si è imposto in equipaggio singolo nella seconda gara che si è disputata domenica con l’asciutto, dopo che sabato con la pioggia in Gara 1 si era avviato dalla pole con 40 vetture in pista, mantenendo la posizione di testa fino al momento dei pit-stop. È stato allora che il suo compagno Stuart Middleton, che si accingeva a salire sulla Huracán GT3 Evo n. 6, è stato accidentalmente investito nella corsia dei box da un’altra vettura, infortunandosi a un braccio e ad una gamba.

Di Folco, aveva quindi proseguito rimanendo al comando fino all’arrivo, ma venendo penalizzato dopo il traguardo di un minuto, essendo per regolamento obbligato a cedere il volante alla seconda guida.

Middleton da parte sua era riuscito a ottenere nella seconda sessione di prove ufficiali il secondo miglior tempo. Ciò ha consentito a Di Folco di avviarsi in Gara 2 dalla prima fila. Il pilota romano, nonostante i cinque secondi da scontare per avere preso il via da solo, ha prima mantenuto la propria posizione e dopo le soste è risalito davanti a tutti.

Con due safety car a caratterizzare l’ultima mezzora ed il definitivo restart a poco più di sette minuti dallo scadere del tempo, Di Folco è stato poi abile a mantenere i nervi saldi e conservare la propria leadership nonostante la pressione della Bmw di Klingmann.

Le parole di Di Folco

“Una vittoria bellissima che voglio dedicare a Stuart. Ora per me la cosa più importante e portargli la coppa. Sperando che si rimetta in tempo per la prossima gara. Oggi ero molto motivato, ma non è stato facile. La Bmw era veloce soprattutto sul dritto. La nostra vettura era comunque perfetta, sia sull’acqua che in condizioni di asciutto e per questo voglio ringraziare il team Imperiale Racing“.

Lambo allo ADAC GT Masters

Nello stesso weekend, sulla pista tedesca di Oschersleben ha preso il via l’ADAC GT Masters. Protagonisti Arthur Rougier e Frack Perera, con quest’ultimo che ha piazzato in pole la Lamborghini Huracán GT3 Evo n. 19 dell’Emil Frey Racing. Il francese, Factory Driver della Casa di Sant’Agata Bolognese, ed il suo compagno di squadra hanno poi concluso la prima gara in seconda posizione.

Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo si svolgerà il 14 e 15 maggio sul tracciato siciliano di Pergusa. Che ospiterà il round inaugurale della serie Endurance. Una settimana dopo l’ADAC GT Masters approderà invece sul circuito austriaco del Red Bull Ring.

Leggi ora: Lamborghini Huracan, nuovo record di vendite

Ultima modifica: 25 aprile 2022

In questo articolo