Lamborghini Super Trofeo a Portimao per le Grand Finals con 65 bolidi

1195 0
1195 0

I nodi arrivano al pettine … a Portimao la settimana di passione Lamborghini! Il circuito dell’Algarve ospita le Grand Finals 2022, con un totale di 65 Huracán Super Trofeo EVO2 e 30 team al via. L’appuntamento clou della stagione viene preceduto dal conclusivo round del Lamborghini Super Trofeo Europa e Nord America, con quasi tutti i titoli ancora da assegnare.

Il campionato monomarca riservato alle vetture della Casa di Sant’Agata Bolognese, taglia il traguardo delle nove edizioni della finale e approda per la prima volta sui 4,6 km del tracciato portoghese, che è il 49esimo circuito ad ospitare una gara del Lamborghini Super Trofeo dal 2009 (anno in cui ha preso il via la serie europea).

A Portimao fa il suo rientro il pluricampione del Motomondiale Dani Pedrosa, che aveva debuttato a Imola con i colori della Rexal FFF Racing Team, in occasione del primo appuntamento del Super Trofeo Europa, prendendo parte anche alle due gare di Misano.

Lamborghini. Dani Pedrosa con Rexal FFF Racing Team
Lamborghini. Dani Pedrosa con Rexal FFF Racing Team

Occhi puntati inoltre sull’equipaggio femminile Iron Dames del team Iron Lynx, che schiera una vettura “wild card” per la diciottenne francese Doriane Pin e la trentenne danese Michelle Gatting, entrambe all’esordio nel Super Trofeo. Le due pilotesse del team italiano lo scorso ottobre a Portimao hanno trionfato nell’European Le Mans Series diventando il primo equipaggio femminile a vincere una gara nel campionato.

Lamborghini Super Trofeo: Iron Dames del team Iron Lynx

Atteso anche l’ex pilota di Formula 1 Nelson Piquet Jr, con Ansa Motorsports protagonista quest’anno della serie nordamericana. Tra i piloti presenti nelle Grand Finals anche Edoardo Piscopo, Patrick Kujala e Karol Basz, nell’ordine campioni Pro 2014, 2015 e 2021.

Con Loris Spinelli e Max Weering già matematicamente vincitori del titolo Pro in occasione della precedente tappa di Barcellona, forti delle otto vittorie (record assoluto) conquistate con il team Bonaldi Motorsport, il Lamborghini Super Trofeo Europa vede ancora apertissima la lotta per il primato in tutte le altre classi. Nella Pro-Am a presentarsi in testa alla classifica ci sono Massimo Ciglia e Lewis Williamson; il binomio dell’Oregon Team, dopo avere ottenuto tre successi di fila a Misano e Spa, è reduce da un weekend difficile in Spagna e adesso ha 20 punti di vantaggio su Oscar Lee e Dan Wells (Rexal FFF Racing Team), a segno nella prima delle due gare del Paul Ricard. Qualche speranza anche per Milane Petelet, che paga un divario di 28 lunghezze dalla leadership e il quale ha vinto una gara a Imola con Target Racing.

Lamborghini Super Trofeo a Portimao per le Grand Finals con 65 bolidi

Volata a tre nella classe Am

Con quattro vittorie a guidare la classifica è Andrzej Lewandowski (VSR); tre quelle conquistate da Gabriel Rindone (Leipert Motorsport), che ha solo due punti in meno rispetto al polacco e sette in più di Stéphan Guerin (Arkadia Racing), il quale si è imposto nelle due gare di Spa dello scorso luglio. Nella Lamborghini Cup davanti a tutti c’è Gerard van der Horst, che vanta i tre successi di Imola e Misano.

Sedici punti in meno per Luciano Privitelio, che anche in questa occasione si alternerà al volante di una Lamborghini della Rexal FFF Racing Team con il figlio Donovan, assieme al quale ha conquistato due affermazioni al Paul Ricard. Con le due vittorie di Barcellona, ad avere ancora qualche chance c’è anche François Grimm; lo svizzero del Boutsen Racing ha 30 punti in meno rispetto a van der Horst, con un massimo di 32 ancora in palio.

Il Super Trofeo Nord America

Come per la serie europea, anche nel Lamborghini Super Trofeo Nord America il titolo Pro è stato già assegnato. A conquistare la corona nel quinto e penultimo appuntamento del VIR sono stati Danny Formal e Kyle Marcelli, con il Wayne Taylor Racing autori di cinque vittorie. Accesa la lotta per il secondo posto tra il duo della Taurino Racing by D Motorsport formato dallo stesso Loris Spinelli (contemporaneamente al via dei due campionati continentali) e da Giano Taurino e quello della US RaceTronics composto da Patrick Kujala e Edoardo Piscopo, separati da soli due punti. Una sfida che vede in gioco anche Edoardo Liberati, neocampione italiano Gran Turismo Endurance assieme a Yuki Nemoto con la Lamborghini Huracán GT3 Evo del team VSR; il romano paga nove punti nei confronti di Taurino-Spinelli e si alternerà al volante di una vettura della Dream Racing Motorsport con Dario Capitanio.

Tre gli equipaggi che ambiscono al titolo della Pro-Am. In testa alla classifica ci sono Bryson Lew e John Dubets. Il binomio della Precision Performance Motorsports ha 124 punti, undici in più dei compagni di squadra Bryan Ortiz e Sebastian Carazo. A 17 lunghezze seguono Ashton Harrison e Tom Long (Wayne Taylor Racing).

In Am solo quattro sono i punti che dividono i leader Nikko Reger e David Staab, al via con un’altra vettura della Precition Performance Motorsports, da Shehan Chandrasoma (MCR Racing). Nella Lamborghini Cup davanti a tutti c’è Slade Stewart (Flying Lizard Motorsports). A nove lunghezze seguono Jon Hirshberg e Ofir Levy (US RaceTronics) e a 11 Charlie Martin e Jason Gagne-Keats (Dream Racing Motorsport).

Portimao: il programma inizia giovedì 3 novembre con le prove libere e le qualifiche

Le ultime due gare della stagione del Lamborghini Super Trofeo Europa, ciascuna della durata di 50 minuti con il via lanciato ed il pit-stop obbligatorio, sono in programma venerdì alle 8.35 e alle 13.25, mentre quelle della serie nordamericana scatteranno alle 11.00 e alle 15.50. Sabato mattina si svolgeranno le qualifiche delle Grand Finals. La prima gara, riservata alle classi Am e Lamborghini Cup, scatterà alle 14.45, mentre quella della Pro e Pro-Am alle 16.05. Gara 2 della Am e Lamborghini Cup prenderà il via domenica alle 12.00 e quella della Pro e Pro-Am alle 14.50.

Tutte le gare verranno trasmesse in live streaming sul canale YouTube di Lamborghini Squadra Corse ed in diretta tv su Sky Sport Uno (Gara 1 e Gara 2 del sesto round Super Trofeo Europa) e Sky Sport Action (Grand Finals).

Lamborghini Super Trofeo Europa – Calendario 2022

  • Round 1: Imola (Italia), 1-3 aprile
  • Round 2: Le Castellet (Francia), 3-5 giugno
  • Round 3: Misano (Italia), 1-3 luglio
  • Round 4: Spa-Francorchamps (Belgio) 29-30 luglio
  • Round 5: Barcellona (Spagna) 30 settembre-2 ottobre
  • Round 6: Portimao (Portogallo), 3-4 novembre
  • Grand Finals 2022: Portimao (Portogallo), 5-6 novembre

Leggi ora: Lamborghini Urus Performante, la prova del Suv più cattivo

Ultima modifica: 1 Novembre 2022

In questo articolo