Lamborghini Countach LPI 800-4, esordio nei videogame su Asphalt 9: Legends

237 0
237 0

Tori d’asfalto e videogame, Lamborghini annuncia il debutto della Countach LPI 800-4 nel mondo dei videogame su Asphalt 9: Legends. La versione virtuale della supersportiva debutta oggi sulla piattaforma di simulazione sviluppata da Gameloft for brands, che per celebrare l’esordio della V12, ha creato una competizione dedicata alla Countach LPI 800-4, articolata in due fasi eliminatorie a cui seguiranno le Grand Finals del 14 settembre.

Durante le sessioni di qualifica (aperte dal 1° al 7 agosto e dal 22 al 28 dalle 8.00 alle 23.59) i partecipanti si sfidano in modalità gioco singolo per realizzare il miglior tempo sul giro. I più veloci accederanno alle Grand Finals, partecipando a incontri a doppia eliminazione che stabiliranno i partecipanti alla Finalissima iOS, in diretta streaming sui canali social Lamborghini.

Grazie a oltre un miliardo di download Asphalt 9: Legends è uno dei giochi di simulazione di maggior successo, anche grazie alla presenza delle più iconiche supersportive al mondo, tra cui le Lamborghini Terzo Millennio, Huracán EVO Spyder ed Essenza SCV12. Da oggi i gamer di tutto il mondo hanno l’opportunità di mettersi alla guida della Lamborghini stradale più potente di sempre, una few-off visionaria e futuristica in edizione limitata che omaggia la storica Countach presentata nel 1971.

Equipaggiata con il V12 Longitudinale Posteriore (LP) e tecnologia ibrida (I) da 48 volt, la Countach LPI 800-4 eroga una potenza complessiva di 814 cv e raggiunge prestazioni eccezionali, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in 8,6 secondi e una velocità massima di 355 km/h.

Le parole di Christian Mastro, Automobili Lamborghini Marketing Director

Asphalt 9: Legends rappresenta un’esperienza interattiva unica nel suo genere, che darà a migliaia di fans l’opportunità di scoprire la nostra supersportiva ibrida. Countach LPI 800-4 è l’erede di una vettura leggendaria, in grado di rivoluzionare il mondo delle supersportive e di costruire parte fondamentale del patrimonio genetico Lamborghini”.

Leggi ora: Lamborghini Countach LPI 800-4, la prova dell’ultima few-off del Toro

Leggi ora: Lamborghini Sián, la Lego Technic in scala 1:1 al museo

Ultima modifica: 1 agosto 2022

In questo articolo