Lamborghini conquista una vittoria e il quarto posto in campionato nell’Italiano GT Sprint

1130 0
1130 0

Tori d’assalto. Terza pole e terza vittoria della stagione per la Lamborghini sul circuito del Mugello, nel conclusivo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint. Un successo, quello ottenuto nella prima gara del weekend da Alberto Di Folco e Stuart Middleton, che non è stato tuttavia sufficiente a conquistare il titolo della serie tricolore, con l’equipaggio del team Imperiale Racing penalizzato al termine di una Gara 2 rocambolesca, condizionata da numerose safety car, e Di Folco (che si era imposto in equipaggio singolo nell’apertura di Monza) alla fine quarto nella classifica assoluta.

Di Folco Alberto Maria-Middleton Stuart, Lamborghini Huracan GT3 PRO Imperiale Sport Car

Sempre in Toscana, a conquistare il titolo della GT3 Pro-Am sono stati invece Jonathan Cecotto e Mattia Di Giusto, con la Huracán GT3 EVO della LP Racing autori del secondo posto assoluto e del primo della loro classe nella seconda gara di domenica, dopo avere centrato il sesto piazzamento in Gara 1.

A inaugurare con il miglior tempo assoluto messo a segno nel primo turno le qualifiche di sabato, è stato Di Folco. In Gara 1 il pilota romano, che assieme a Middleton aveva centrato un ulteriore successo nella tappa del Mugello, sfila regolarmente al comando prima dell’intervento della safety car.

Alla ripartenza, Di Folco respinge gli attacchi della Honda NSX di Jacopo Guidetti, poi scivolato dietro, e in seguito tiene dietro la BMW di Timo Glock. Dopo le soste Middleton rientra in pista sempre davanti a tutti e, nonostante un’ulteriore safety car, riesce a consolidare la prima posizione tagliando per primo il traguardo.

In Gara 2, tuttavia, con i 15 secondi di handicap tempo scaturiti dalla vittoria di sabato, un full course yellow e un paio di safety car, per Middleton (scattato bene dalla seconda fila, guadagnando subito due posizioni e portandosi secondo) e per Di Folco (penalizzato di 25 secondi dopo un contatto nelle fasi finali con Glock) svaniscono definitivamente le speranze di potere mettere le mani sul campionato.

Lamborghini GT3 - Cecotto-Di Giusto (LP Racing)
Cecotto Jonathan-Di Giusto Mattia, Lamborghini Huracan GT3 PRO-AM LP Racing #88 – Free practice

A Hockenheim Emil Frey Racing vince con la Lamborghini il titolo Team dell’ADAC GT Masters

Nello stesso fine settimana, sulla pista tedesca di Hockenheim, l’Emil Frey Racing ha conquistato il titolo Team dell’ADAC GT Masters. Arthur Rougier e Franck Perera hanno ottenuto il secondo posto nella prima gara di sabato davanti all’altra Lamborghini di Marco Mapelli e Maximilian Paul (Paul Motorsport), mentre Jack Aitken e Albert Costa hanno chiuso quarti, con l’altra Huracán GT3 EVO di Mick Wishofer e Konsta Lappalainen sesta. Ancora un terzo posto in Gara 2 per Mapelli-Paul. Molta polpa, per sintetizzare.

Lamborghini GT3 – Perera-Rougier (Emil Frey Racing)

Ultima modifica: 23 Ottobre 2022

In questo articolo