Lamborghini Aventador ritorna nel 2022 in versione ibrida

3063 0
3063 0

Lamborghini è quasi pronta al lancio dell’edizione 2022 della sua supercar Aventador. La principale novità sarà il powertrain ibrido.

La nuova Lamborghini Aventador, ammiraglia del catalogo d’alta gamma della casa del Toro, verrà rivelata nei dettagli nel corso del 2021, per arrivare poi sul mercato l’anno successivo, subito dopo l’uscita di una variante ibrida plug-in del SUV Lamborghini Urus. La nuova Aventador avrà ancora il suo possente motore V12 da 6,5 litri, ma verrà abbinato a un propulsore elettrico (o più di uno, non sappiamo): uno dei primi passi che l’azienda di Sant’Agata Bolognese ha intenzione di fare verso la strada dell’elettrificazione.

L’amministratore delegato Stephen Winkelmann ha spiegato che per Lamborghini è arrivato il momento di sviluppare “una visione chiara” di ciò che l’elettrificazione significa per il marchio. “Dobbiamo farlo in modo da rimanere Lamborghini: cambiare tutto per non cambiare nulla”, una gattopardiana linea di condotta che può essere tradotta come: ok, passiamo all’elettrico, ma non dobbiamo tradire il nostro retaggio di produttori di supercar iconiche.

In questo contesto rientra ed è coerente lo sviluppo della Aventador con V12 e motore elettrico: un ibrido “di passaggio”, dalla vecchia alla nuova visione Lamborghini.

Ultima modifica: 29 Marzo 2021