Ecco la BugAudi: dal Giappone un incrocio fra una Veyron e una TT

1763 0
1763 0

Nell’infinito mondo delle stranezze a quattro ruote, eccone una nuova spuntare dal Giappone. Qualcuno l’ha soprannominata BugAudi e sposiamo anche noi questo nomignolo così efficace. Si tratta di un curioso incrocio fra un’Audi TT e una Bugatti Veyron ed è disponibile sul sito di vendita giapponese Carsensor alla cifra di 2,48 milioni di yen, ossia circa 21mila euro: un prezzo molto più abbordabile del milione e rotti di euro necessari per acquistare una Veyron originale usata.

La BugAudi si basa su un’Audi TT del 2002, alla quale sono state apportate alcune modifiche estetiche che richiamano il design della Bugatti Veyron. In particolare si possono notare i fari anteriori, la griglia a ferro di cavallo davanti al cofano, i marchi EB montati sulle ruote, lo scarico posteriore in posizione centrale e la livrea a doppia colorazione: tutti elementi che intendono rimandare alla fascinosa hypercar francese.

Il motore, naturalmente, non rende giustizia alla reputazione Bugatti: parliamo infatti di un comune propulsore quattro cilindri turbo da 1,8 litri, presumibilmente da 148 o da 222 cavalli, in dotazione alla Audi TT nel 2002.

Non esistono ulteriori dettagli riguardanti ad esempio trazione o chilometraggio. Rimane comunque un curioso pezzo perfetto per le collezioni più stravaganti.

Ultima modifica: 14 Aprile 2020

In questo articolo