Jeep Wrangler Rubicon FarOut: l’edizione limitata che segna la fine dell’EcoDiesel

2006 0
2006 0

Jeep manda in pensione il suo motore V6 EcoDiesel da 3,0 litri iniziando dal modello Wrangler Rubicon. L’azienda americana, che fa parte del gruppo Stellantis, ha infatti lanciato la Jeep Wrangler Rubicon FarOut, edizione limitata che rappresenta appunto il canto del cigno della propulsione diesel.

Leggi anche: Jeep Wrangler in Europa solo ibrida plug-in, addio a benzina e diesel

Il modello FarOut si basa sulla Wrangler Rubicon quattro porte e si contraddistingue da una serie di elementi caratteristici come una grafica ad hoc sul cofano (“Diesel 3.0L”), inediti cerchi in alluminio da 17 pollici, sedili in pelle nera con accenti rossi, griglia nera satinata e molti altri dettagli estetici e tecnici speciali.

La Jeep Wrangler Rubicon FarOut è ordinabile fino a novembre e le prime consegne alle concessionarie sono previste per la fine del 2022 (solo per il mercato nordamericano). Non si conosce ancora il prezzo e nemmeno il numero di esemplari che verranno prodotti.

Il motore EcoDiesel V6 da 3,0 litri, però, non scomparirà subito completamente dalla gamma Jeep. L’azienda ha infatti fatto sapere che il propulsore a gasolio sarà ancora proposto per la Jeep Gladiator.

Ultima modifica: 3 Ottobre 2022