Nuovo Ford Interceptor Utility, l’auto della polizia più veloce d’America

3810 0
3810 0

Vita sempre più dura per i malviventi in fuga negli Stati Uniti. La polizia del Michigan ha infatti annunciato che il Ford Interceptor Utility è l’auto della polizia più veloce d’America. Oltre a essere la più venduta, in un mercato forse sottovalutato ma sul quale anche gli altri colossi Usa (FCA e GM) sono molto attivi.

Presto l’attuale generazione di Interceptor riceverà una rinfrescata. Il model year 2020 sarà l’auto della polizia più veloce. Il motore V6 da 3.0 litri EcoBoost con il powertrain ibrido e la trazione integrale la farà volare. Non sono specificati i dati, ma si dice che l’accelerazione 0-60 e 0-100 miglia orarie sarà la più rapida di tutte. La velocità di punta sarà di 240 km/h.

I test condotti dalla polizia del Michigan indicano che il nuovo Ford Interceptor Utility è più veloce dell’attuale che monta il V6 da 3.7 litri e la trazione integrale. E supera anche le attuali auto della polizia spinte da motori V8, sia SUV sia berline. L’EcoBoost ibrido fa la differenza. Inoltre si verificherà anche un risparmio sul piano dei consumi. Il nuovo SUV viaggerà sulle 24 miglia per gallone, il 40% in meno dell’attuale V6.

A un rapido calcolo, i dipartimenti di polizia risparmieranno 3.500 dollari l’anno in carburante per ogni nuovo Interceptor. Se fosse applicato a ogni Interceptor venduto nel 2017 sarebbero 126 milioni di dollari risparmiati. E 43 milioni di galloni di benzina.

Ultima modifica: 5 Ottobre 2018