Ferrari F12TdF all’asta benefica dell’Associazione Centro Dino Ferrari

1397 0
1397 0

Appuntamento da non perdere per il mondo dei collezionisti e degli appassionati del Cavallino Rampante: l’Associazione “Centro Dino Ferrari” ha lanciato online una speciale asta benefica dove verranno battuti una Ferrari F12TdF“Special Edition” e molti memorabilia e pezzi dedicati al Cavallino Rampante, come la tuta da corsa autografata da Sebastian Vettel, un intero motore Ferrari 051 F2002, una VIP Experience per assistere al gran Premio di Formula 1 ad Abu Dhabi e un casco personalizzato da Garage Italia, hub creativo di Lapo Elkann.Il ricavato sarà interamente devoluto alla ricerca scientifica per le malattie neuromuscolari e neurodegenerative del “Centro Dino Ferrari”.

 

L’asta sarà battuta da Sotheby’sil prossimo 6 ottobre, durante una cena esclusiva, alla presenza dell’Ingegner Piero Ferrari per ricordare il 120° anniversario della nascita di suo padre, l’Ingegner Enzo Ferrari, fondatore del “Centro Dino Ferrari”.

Per partecipare i collezionisti possono registrarsi al sito dell’Associazione  Centro Dino Ferrari. Dov’è possibile visionare l’intero catalogo. E fare una pre-offerta per uno o più pezzi fra quelli messi all’asta il 6 ottobre.

Obiettivo, sostenere la ricerca scientifica del Centro Dino Ferrari

I migliori offerenti, oltre ad avere la possibilità di aggiudicarsi uno dei pregiati pezzi all’asta, contribuiranno a una nobile causa. I fondi raccolti sosterranno la ricerca scientifica del “Centro Dino Ferrari” dell’Università degli Studi di Milano. Fondato nel 1981 da Enzo Ferrari, opera nel campo delle malattie neuromuscolari e neurodegenerative.

Ferrari F12TdF all’asta benefica dell’Associazione Centro Dino Ferrari - Ferrari F12TdF - Special Edition

Ultima modifica: 1 Ottobre 2018