Dodge: una concept car elettrica e un’ibrida plug-in nel 2022

1747 0
1747 0

Dodge, come ormai quasi tutte le case automobilistiche, sta lavorando allo sviluppo di una gamma di modelli elettrificati. Il primo passo di questa trasformazione si vedrà il prossimo anno (e non questo, come avevamo anticipato in questo articolo). Nel 2022 la casa americana svelerà infatti una concept car elettrica e un nuovo modello ibrido plug-in.

La concept avrà il ruolo di banco di prova per la muscle car total electric annunciata per il 2024: con questo prototipo Dodge saggerà l’interesse del pubblico e apporterà nel caso le modifiche necessarie per migliorare il modello di produzione. La vettura ibrida plug-in avrà invece, molto probabilmente, già il carattere di modello fatto e finito, pronto per il mercato.

Al momento non ci sono ancora dettagli, ma il tutto è stato confermato dallo stesso amministratore delegato di Dodge, Tim Kuniskis, il quale ha affermato (in un’intervista al magazine Auto News), che la sua società ha intenzione di attirare nuovi clienti, mantenendo però la propria vecchia base di appassionati. “Questo è molto importante per noi”, dice Kuniskis, “perciò vogliamo lanciare la nostra concept car il prossimo anno e spiegare alle persone esattamente cosa faremo”.

Per Kuniskis è importante che Dodge mantenga il proprio ruolo di costruttore di muscle car, con tutto il contorno che ne consegue (motori rombanti, un sacco di cavalli e muscoli da scaricare sull’asfalto), riuscendo a convincere i propri clienti che tutto ciò è possibile anche con una propulsione a zero emissioni.

Ultima modifica: 23 Agosto 2021