Collezione Marazzato in mostra per festeggiare i 70 anni del Fiat 682

830 0
830 0

Sabato 26 novembre i cancelli della Collezione Marazzato si apriranno in occasione di un evento speciale dedicato ad appassionati e curiosi.

Lo showroom di Stroppiana, in provincia di Vercelli, dove è custodita la maggior parte degli oltre 280 veicoli d’epoca raccolti e restaurati dalla famiglia Marazzato, sarà infatti visitabile per l’intera giornata.

Il Porte Aperte riunisce e celebra due importanti anniversari: nel 2022 si festeggiano infatti sia i 70 anni dell’azienda, fondata nel 1952, sia i 70 anni del Fiat 682, uno dei camion più famosi della storia del nostro Paese, entrato in produzione anch’esso nel ‘52.

Un mito del trasporto commerciale a Collezione Marazzato

Il 682 rappresenta per il mondo del trasporto commerciale ciò che le Fiat 600 e 500 sono state per quello privato. Con questo autocarro, prodotto per assecondare le nuove norme e in materia di portata del Codice della Strada e rimasto in produzione per oltre 35 anni, l’Italia intraprese la strada che la portò verso il boom economico degli Anni ’60.

Il 682 avrà dunque un ruolo di primo piano durante il Porte Aperte del 26 novembre, che vedrà esposti alcuni degli esemplari appartenenti alla Collezione Marazzato, nella quale figurano alcune autentiche rarità come il modello “122”, più altri portati sul posto da amici collezionisti,

Collezione Marazzato in mostra per festeggiare i 70 anni del Fiat 682

L’evento aprirà i battenti alle ore 10:00 del mattino e offrirà agli ospiti l’opportunità di prendere parte a visite guidate alla collezione e di vivere l’esperienza della guida “come una volta” grazie alla realtà simulata. Una postazione con visori VR permetterà infatti di calarsi in un’ambientazione rurale Anni ’50 e mettersi virtualmente alla guida di un camion di 70 anni fa.

Ad allietare la giornata contribuiranno anche un banchetto con specialità di street food e varie iniziative di animazione per bambini

Lo Showroom della Collezione Marazzato si trova a Stroppiana (VC), lungo la SP31.

Ultima modifica: 22 Novembre 2022

In questo articolo