Chevrolet Corvette C8 Stingray: il tuning firmato SlyStyle

248 0
248 0

Il tuner tedesco SlyStyle ha messo mano a un modello che sulla carta non dovrebbe avere bisogno di modifiche. Si tratta della Chevrolet Corvette C8 Stingray Convertible, iconica supercar americana che il preparatore tedesco ha saputo restituire in una veste ancora più sportiva.

SlyStyle ha ritoccato un po’ tutto il corpo della Corvette C8. Partendo da davanti si possono notare un inedito splitter più affilato, con una finitura nera lucida. Il paraurti ha alcuni nuovi elementi aerodinamici e le minigonne laterali si presentano con delle alette maggiormente pronunciate. Sul retro si trova un nuovo alettone e un inedito diffusore.

Le modifiche alla carrozzeria non solo cambiano un po’ l’aspetto della Corvette, ma restituiscono anche prestazioni diverse. Ad esempio, SlyStyle afferma che il nuovo alettone genera 80 chili in più di carico aerodinamico rispetto alla Corvette C8 originale. Anche il nuovo splitter anteriore aiuta, con i suoi 50 chili in più di carico aerodinamico.

Nel kit di modifica di SlyStyle è compreso anche un treno di ruote nere satinate da 20 pollici davanti e 21 dietro. Ci sono inoltre un nuovo filtro dell’aria ad alto flusso K&N, e un sistema di sacrico Grail con quattro tubi di scappamento.

Non sono noti i dati esatti su potenza, coppia e prestazioni. SlyStyle dice solo che la sua Chevrolet Corvette C8 Stingray è mezzo secondo più veloce nello scatto da 100 a 200 km/h rispetto al modello base.

Ultima modifica: 5 settembre 2022

In questo articolo