Brabus 900 Crawler: la Mercedes Classe G in versione buggy

393 0
393 0

Il tuner tedesco Brabus ha presentato un nuovo estremo progetto basato sulla Mercedes-Benz Classe G. Il suo nome è Brabus 900 Crawler ed è un fuoristrada in edizione limitata (solo 15 esemplari) chiaramente ispirato alla categoria buggy.

Leggi anche: BRABUS 800, smodato super SUV da 800 cv da Maybach GLS 600

Con la Classe G il Brabus 900 Crawler condivide poche cose. Il telaio è stato infatti in gran parte sviluppato internamente da Brabus: una struttura tubolare realizzata con acciaio ad alta resistenza. Il tuner ha anche installato ammortizzatori regolabili e montanti in alluminio, più una scocca in fibra di carbonio. La parentela con il SUV Mercedes è rintracciabile dunque solo per alcuni elementi estetici, come il frontale.

Per mantenere basso il peso Brabus ha eliminato portiere, finestrini e montanti del tetto, donando appunto al Crawler un aspetto da buggy, sottolineato poi anche dai quattro sedili singoli in fibra di carbonio con imbracature.

La dotazione tecnologica del Brabus 900 Crawler comprende chicche moderne come un quadro strumenti digitale, uno schermo per il sistema di navigazione e un sistema di comunicazione bidirezionale che permette ai passeggeri di parlarsi attraverso un citofono integrato ai caschi. Questo perché da sotto il cofano proviene il potente canto di un motore V8 da 4,5 litri con doppio turbocompressore, in grado di sviluppare quasi 900 cavalli di potenza.

Per scattare da 0 a 100 km/h impiega solo 3,4 secondi e la trazione integrale gli permette di affrontare qualsiasi terreno, anche grazie agli speciali pneumatici da fuoristrada.

Non si conoscono ancora i prezzi per il Brabus 900 Crawler. Attenzione però: chi lo volesse acquistare si ricordi che non è un mezzo omologato per l’utilizzo in strada.

Ultima modifica: 5 maggio 2022

In questo articolo