Bentley costruirà un grattacielo residenziale a Miami

364 0
364 0

Bentley si da all’edilizia di lusso. A Sunny Isles Beach, a due passi da Miami, sorgerà infatti una torre residenziale di 60 piani firmata dalla azienda inglese. Bentley non farà tutto da sola, ovviamente: sta infatti collaborando con due importanti studi di architettura americani, Sieger Suarez Architects e Dezer Development.

Leggi anche: Bentley Mulliner: un nuovo esclusivo modello unico di Bentayga ibrida

Il grattacielo Bentley avrà 200 appartamenti di lusso. La vera chicca, però, è rappresentata dai garage: saranno uno per appartamento, ma non nel seminterrato, bensì posizionati proprio ai piani di pertinenza e serviti da un apposito ascensore montacarichi (brevettato) dedicato alle auto degli inquilini.

L’edificio godrà di un’esclusiva vista sull’oceano. Ogni appartamento avrà balcone, piscina, sauna e doccia esterna. Negli spazi comuni si potranno trovare anche un centro benessere, un ristorante, una palestra, un whisky bar e un giardino ben curato.

La torre residenziale Bentley è stata progettata cercando il massimo dell’ecosostenibilità. Avrà ad esempio la certificazione Florida Green Building Council (FLGC): in sostanza sarà costruito in modo tale da non danneggiare la fauna locale, come ad esempio le tartarughe marine che vengono a nidificare sulle spiagge che si trovano lì vicino. Verranno impiegati inoltre materiali da costruzione ecocompatibili.

Bentley non metterà solo la firma sul progetto, ma avrà anche un ruolo importante nella definizione del design esterno e interno dell’edificio. I lavori di costruzione inizieranno nel 2023 e si prevede la chiusura del cantiere per il 2026. Intanto, per chi fosse interessato, è possibile richiedere ulteriori informazioni sul sito web dedicato.

Ultima modifica: 8 aprile 2021