Ben 7 italiani su 10 che intendono acquistare un’auto pensano di farlo online

1046 0
1046 0

Con oltre 17.150 auto usate vendute nel terzo trimestre del 2022, Autohero, lo shop online leader in Europa per le auto usate, conferma l’alto livello di fiducia da parte dei clienti. Questi, infatti, possono godere sia della trasparenza con cui vengono accompagnati lungo l’intero processo di acquisto sia di una dettagliata presentazione dei veicoli.

La tendenza all’acquisto di un’auto usata online trova anche conferma nella ricerca commissionata da Autohero e condotta lo scorso luglio su un campione rappresentativo di 1.500 rispondenti in Italia: il 69% degli italiani che stanno programmando l’acquisto di un’auto prende in considerazione l’opzione di acquisto online. Il sondaggio pone l’attenzione sui momenti della selezione e sulle opzioni di consegna, ma anche sulla centralità del prezzo ed evidenzia i principali motivi per cui scegliere di comprare un’auto online.

Acquisto di un’auto online: convenienza e comodità del servizio sono i principali driver di scelta

Più della metà (59%) dei potenziali acquirenti di auto online in Italia afferma che la prima motivazione è rappresentata dalle aspettative di affari più convenienti rispetto all’acquisto tradizionale. La convenienza di uno shop online aperto 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana, si colloca in seconda posizione con il 39% di risposte.

Ricoprono il terzo e quarto posto, poco distanti con rispettivamente il 37% e il 35% di risposte, la praticità e comodità di acquisto, connesse all’opportunità di ricevere la propria auto direttamente a casa. Come quinto aspetto in ordine di rilevanza viene apprezzato il canale di vendita online per la sua offerta più ampia e completa.

Quando si parla di acquisto online, convenienza e migliori affari superano anche la possibilità di test drive

Oltre un quarto delle risposte (27%) considerano decisiva la possibilità di trovare rivenditori telematici di fiducia nel settore automobilistico, mentre il 25% degli intervistati conferma che acquistare sulla rete permette un processo di scelta che garantisce più autonomia e tranquillità reso possibile dall’assenza di pressione dei venditori. L’opportunità di poter provare l’automobile e restituirla in caso di scarsa soddisfazione è stata presa in considerazione per solo il 20% degli intervistati – necessità del cliente a cui Autohero risponde grazie al diritto di recesso di 21 giorni, esteso di una settimana rispetto alle normali procedure di reso.

Quasi una persona su cinque, invece, afferma di prediligere lo shopping via internet in generale (in nona posizione con il 17% delle risposte).
Infine, in ultima posizione e per ragioni legate per lo più al rischio di contagio da virus Covid-19, per il 9% di tutti gli intervistati le procedure di acquisto online sono decisive qualora si voglia evitare il contatto con i rivenditori fisici.

Ultima modifica: 13 Ottobre 2022