Belgio, 79enne su una Porsche Boxster GTS fermata a 238 km/h

4088 0
4088 0

Non riusciva a dormire, la 79enne belga che una notte di un mese fa è stata fermata dalla polizia mentre viaggiava a 238 km/h a bordo della sua Porsche Boxster GTS. L’insonnia è una brutta bestia e la signora aveva pensato a un giro in auto per combatterla.

Il piede si è però fatto troppo pesante e la polizia di Anversa è dovuta intervenire. La sorpresa quando gli agenti si sono trovati davanti la nonnina volante è comprensibile. Spinta da un motore 3.4 litri flat-six, la Boxster GTS può raggiungere come velocità massima i 280 km/h. La 79enne la stava quindi spingendo vicino al suo limite.

Non avevo idea che stavo guidando così velocemente“, ha detto la signora in tribunale. “Però non è un problema, accetto la multa inflitta dal pubblico ministero“. La multa è di 4 mila euro e la 79enne sarà senza patente per i prossimi tre mesi, ma essendo la prima infrazione le è stata risparmiata la prigione.

Inevitabilmente, alla sorpresa dei poliziotti si è aggiunta quella del giudice, quasi incredulo sulla velocità alla quale la signora era arrivata. “Stavo guidando davvero io“, ha ribadito la 79enne. “Quella notte non riuscivo a dormire, così ho deciso di andare a fare un giro per schiarirmi la mente“.

Ultima modifica: 27 Luglio 2017