L’auto più costosa della storia è Mercedes 300 SLR Uhlenhaut Coupé | VIDEO

1932 0
1932 0

Mercedes 300 SLR Uhlenhaut Coupé è l’auto più costosa della storia. E’ stata venduta alla cifra iperbolica di 135 milioni di euro ad un’asta segreta  di RM Sotheby’s.

Ha superato, e di molto, il primato detenuto dal 2018 da una Ferrari 250 GTO del 1962 venduta a 48 milioni di dollari.

L’auto più cara del mondo risale al 1955 ed era di proprietà proprio del Costruttore tedesco. L’asta si è svolta in una sala privata del Museo Mercedes di Stoccarda.

Ola Kallenius, Teo di Mercedes, con l'auto dei record
Ola Kallenius, Ceo di Mercedes, con l’auto dei record

Ne esistono sono due esemplari, la Mercedes SLR Uhlenhaut Coupé, il cui nome è dedicato all’ingegnere Rudolf Uhlenhaut, è stata acquistata da un acquirente anonimo.

E’ stata aggiudicata lo scorso 5 maggio. Il secondo modello resterà al Museo Stoccarda del Marchio. Il Ceo del Gruppo, Ola Kallenius, ha commentato. “La 300 SLR Uhlenhaut Coupé è una pietra miliare dello sviluppo delle auto sportive e uno degli importanti capisaldi storici del nostro Marchio“.

Una supercar dell’epoca, con le celebri “ali gabbiano”, spinta da un motore 8 cilindri in grado di erogare 306 cavalli. E capace di spingerla fino a 290 km/h di velocità massima. Prestazioni pazzesche (0-100 in 6,9 secondi) per gli anni Cinquanta. Come il prezzo di oggi.

Mercedes 300 SLR Uhlenhaut Coupé, la galleria fotografica

Ultima modifica: 23 maggio 2022

In questo articolo