ASI in Pista, ben 150 auto storiche a Varano

1182 0
1182 0

Domani, sabato 12 novembre, l’Autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari (Parma) ospita la prima edizione di “ASI in Pista”, lo speciale track day riservato auto storiche sportive e da competizione. Sono attese oltre 150 vetture in rappresentanza dei più blasonati modelli che hanno scritto la storia mondiale del motorsport. Nel corso della giornata sono previsti turni di giri liberi in pista e una sessione speciale di omologazione ASI finalizzata al rilascio dei Certificati di Rilevanza Storica e dei Certificati di Identità alle auto da competizione con più di vent’anni, che rappresentano un segmento estremamente variegato e prezioso nel panorama del motorismo storico.

Spettacolo in pista dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00, con le vetture suddivise tra quelle da competizione (Turismo, Formula, Sport Prototipi e Rally) e quelle sportive stradali costruite fino al 2002. Dalle 9.00 alle 13.00, inoltre, è possibile assistere al lavoro della Commissione Tecnica ASI impegnata nell’esame approfondito di ogni singola vettura che ambisce alla prestigiosa “Targa Oro”, il riconoscimento dell’Automotoclub Storico Italiano abbinato al rilascio del Certificato di Identità. Tale documento, realizzato per ogni singolo esemplare, contiene le fotografie, la datazione, gli elementi identificativi, la descrizione dello stato di conservazione o dell’avvenuto restauro secondo le norme del Codice Tecnico Internazionale FIVA.

ASI in Pista e le targhe oro

Nell’ambito di “ASI in Pista” saranno consegnate le “Targhe Oro” anche ad alcune vetture del Museo Dallara, in particolare alla “Icsunonove”, versione estrema della sportiva compatta Fiat X1/9 che quest’anno festeggia i 50 anni. Dallara realizzò la sua “Icsunonove” nel 1975 con l’obiettivo di portare questo modello nelle competizioni di alto livello, come il Campionato Mondiale Marche. Inoltre, la Factory di Varano è protagonista di “ASI in Pista” con alcuni hot laps delle moderne Dallara Stradale.

Infine, in chiusura di “ASI in Pista”, verranno premiate le vetture più rappresentative presenti nel paddock, poiché l’evento è ad ingresso gratuito per il pubblico e gli appassionati che arriveranno con la propria storica avranno accesso libero all’autodromo.

Ultima modifica: 11 Novembre 2022