ART è uno dei partner che ha contribuito a creare la nuova Pagani Utopia

868 0
868 0

La città di Milano ha ospitato il lancio mondiale della nuova Hypercar, Pagani Utopia. La presentazione si è svolta all’insegna di arte e scienza, il principio ispirato da Leonardo da Vinci, elemento costante alla base delle creazioni di Pagani Automobili.  

Pagani Utopia è l’ultima arrivata in casa Pagani e sarà l’ultima vettura del marchio a godere dell’eredità del Motore V12 60° 5980 cc biturbo da 864 CV, sviluppato su misura esclusivamente per Pagani da Mercedes-AMG. L’Hypercar sarà disponibile anche in versione manuale per una guida all’insegna della purezza meccanica.

Pagani Utopia ha dato vita a una partnership tra Pagani e ART basata sulla condivisione e il rispetto di valori, che hanno permesso di sviluppare un infotainment all’avanguardia customizzato e tarato sulle necessità di Pagani e del suo cliente. Il sistema di infotainment permette ai clienti di vivere un’esperienza di guida intuitiva e ad alto tasso tecnologico, rispecchiando totalmente la visione di Pagani. 

Il design di Utopia nasce da ispirazioni e spunti stilistici provenienti dal passato, riconoscibili nei suoi elementi evocativi: volumi e tratti iconici, colori e materiali ispirati agli anni ’50 e ’60. Un’auto ispirata dal passato ma che guarda al futuro definendo linee e forme senza tempo.

Il risultato è in contrasto con le mode del momento.

Non ci sono schermi, a parte il display essenziale di fronte al guidatore, che comunque consente di poter sfruttare tutte le funzionalità di navigazione, comfort, sicurezza e intrattenimento; questa è stata per ART una grande sfida dovendo andare a re-immaginare l’esperienza dell’utente e la sua interazione con l’infotainment, non essendo presente uno schermo touch; sfida che ART ha raccolto con entusiasmo e professionalità lavorando di concerto con Pagani.

Pensare e realizzare prodotti semplici, puliti ed essenziali è di norma molto complicato, ma il confronto con un’azienda con elevate competenze e professionalità come Pagani, ha permesso di arrivare a un prodotto di valore che sicuramente resterà nel tempo.

Ultima modifica: 5 Ottobre 2022