Alla Ferrari Daytona SP3 il Grand Prize Most Beautiful Supercar 2022

1418 0
1418 0

Chapeau, Ferrari Daytona SP3 è la supercar più bella dell’anno 2022. La giuria di esperti del Festival Automobile International di Parigi, giunto alla trentasettesima edizione, ha assegnato il prestigioso premio alla vettura del Cavallino Rampante.

Questo autorevole riconoscimento intende premiare l’auto sportiva le cui forme e la cui bellezza estetica hanno maggiormente impressionato la giuria del premio, composta da influenti personalità del mondo dell’automobile.

Parallelamente, i giurati hanno insignito il direttore del Centro Stile Ferrari Flavio Manzoni del Grand Prize of Design, che premia il designer automobilistico distintosi nel corso dell’anno per l’originalità, la creatività e l’autorevolezza delle sue opere.

Il design della Ferrari Daytona SP3, che fa parte del segmento ‘Icona’ della gamma Ferrari, si basa sull’armoniosa contrapposizione di contrasti: superfici plastiche e sensuali si alternano a linee decise che ricordano l’ingresso preponderante dell’aerodinamica nel design di auto da corsa degli anni 60 e 70 come la 330 P4, la 350 Can-Am e la 512 S. Sempre dal mondo degli Sport Prototipi giunge la scelta forte di dotarla di carrozzeria di tipo ‘Targa’ con tetto rigido rimovibile: la vettura dona così al pilota emozioni uniche e gli garantisce al contempo grande fruibilità.

Flavio Manzoni

Le parole di Flavio Manzoni, Ferrari Chief Design Officer

Questi due importantissimi riconoscimenti testimoniano in maniera inequivocabile la qualità e l’eccellenza raggiunte dal lavoro del Centro Stile Ferrari, che ho l’onore di dirigere, nonché la raffinatezza della ricerca formale operata sulla Ferrari Daytona SP3”.

Leggi ora: le caratteristiche della nuova supercar

Ultima modifica: 29 gennaio 2022

In questo articolo