Alfa Romeo GT 1300 Junior, drift per gli Azzurri e Imparato si complimenta | VIDEO

3617 0
3617 0

La vittoria della nazionale italiana agli Europei di calcio ha generato in entusiasmo generale. Per il risultato e per l’identità che il gruppo guidato da Mancini ha espresso. L’orgoglio per l’Italia è sfociato in molte manifestazioni. Nel caso del video (@leopolemore ) che potete vedere con un drift speciale di una Alfa Romeo GT 1300 Junior, rossa ovviamente, che col tricolore sventolante s’è esibita in una spettacolare evoluzione in una rotonda.

Anche il CEO si congratula

Italianità alla sua massima espressione. Tanto che anche Jean-Philippe Imparato, CEO di Alfa Romeo ha twittato un “Bravi!” assieme al filmato in questione.

Alfa Romeo GT 1300 Junior, nata nel 1966, è stata la più venduta delle Giulia GT. Dotata del piccolo ma potente 1.3 (89 cavalli), meno impegnativo economicamente rispetto al 1.6 della Sprint GT, oltre allo stile inconfondibile fino al 1971 spiccava per lo “scalino”. Il peso era di soli 930 kg.

La GT Junior adottò anche il 1.6 da 109 cavalli e passa nel 1974 dalla classica configurazione a due fari a quella a quattro. La GT 1300 Junior, capace di una velocità massima di oltre 170 km/h, era al vertice delle prestazioni, anche rispetto a vetture di classe superiore.

Leggi ora: Alfa Romeo elettrica nel 2024

Ultima modifica: 13 Luglio 2021

In questo articolo