Alfa Romeo Alfetta, compie 50 anni la berlina più amata. Le foto più belle

534 0
534 0

Il 16 maggio 1972 fu presentata Alfa Romeo Alfetta, una delle berline italiane migliori di sempre. A lungo riferimento assoluto per il piacere di guida e il comportamento dinamico. Una delle Alfa più amate.

Alfa Romeo Alfetta 1972
Alfetta, imbattibile nella sua epoca per piacere di guida.

Originale per stile e all’avanguardia grazie a una perfetta distribuzione dei pesi. Il cambio viene collocato posteriormente, insieme alla frizione e al differenziale secondo lo schema transaxle.

Sfoggiava una tenuta di strada senza pari, grazie all’adozione di un ponte posteriore De Dion realizzato con un traliccio di tubi d’acciaio triangolare.

Alfetta (1982-1983)

FCA Heritage, la celebra così. “Esattamente 50 anni fa, nella suggestiva cornice della città di Trieste, veniva presentata l’Alfa Romeo Alfetta.
La vettura riprende il soprannome delle vincenti Alfa Romeo 158 e 159 da Gran Premio che dominarono il campionato del mondo di Formula 1 nei primi anni Cinquanta: un nome illustre che battezza una berlina moderna nella linea e nella meccanica.
Prodotta dal 1972 al 1984, viene dotata di motori bialbero millesei, milleotto e due litri e inaugura una nuova tendenza in casa Alfa Romeo: si distingue infatti per essere fuori dagli schemi tradizionali sia dal punto di vista tecnico, per l’adozione dello schema transaxle, sia per l’innovativo design a coda alta“.

Alfa Romeo Alfetta, le foto più belle

Ultima modifica: 18 maggio 2022

In questo articolo