Trackting EVO, antifurto GPS evoluto per le ebike

1872 0
1872 0

Trackting EVO è il nuovo antifurto GPS evoluto per e-bike. Rappresenta un esempio concreto di artigianato digitale made in Italy (sede in provincia di Pesaro e Urbino).

Si attiva e si disattiva dall’App con un touch, per proteggere la bici quando ci si allontana.  In caso di furto o manomissione, il dispositivo avvisa immediatamente con una chiamata al cellulare, rintracciando l’e-bike in tempo reale sia su strada che indoor, in ben 49 Paesi europei.

Le caratteriste di Trackting Evo

  • Invisibile: al sicuro da rimozioni forzate e rilevatori wireless.
  • Semplice: si configura in 5 minuti dalla App, che gestisce anche più bici.
  • Preciso: componentistica ad elevate performance, 100% made in Italy.
  • No canone: solo servizio ricaricabile, mai più canone mensile.
  • Copertura internazionale: SIM integrata europea (49 Paesi)
  • Indoor/Outdoor: rintraccia l’e-bike anche in luoghi chiusi.
  • Universale: si adatta a qualsiasi modello di bici o veicolo a due ruote elettrico
  • Eco & easy: dotato di batteria tampone, si alimenta da solo tramite la batteria della bici senza impattare sui consumi.
  • Intelligente: sensore accelerometro digitale e software evoluto che evita falsi allarmi.
  • Assicurazione opzionale: EVO permette di essere venduto in bundle con polizze antifurto.

Trackting EVO

Il prodotto sarà presente a Italian Bike Festival (Rimini, Parco Fellini, 11-13 settembre), dove sarà presente appunto lo stesso Claudio Carnevali, CEO di Trackting e ideatore del prodotto.

Ultima modifica: 4 Settembre 2020