Tesla: tutto quello che c’è da sapere

275 0
275 0

All’interno del mercato automobilistico sono molte le aziende che cercano costantemente di eccellere e spiccare, ingaggiando una concorrenza serrata per tentare di superarsi l’una con l’altra. Una di queste è la Tesla, società precorritrice all’interno del settore delle automobili elettriche. Scopriamo qualcosa di più riguardo ad una delle compagnie più famose al mondo.

Storia dell’azienda

Tesla, Inc.” è una delle aziende produttrici di veicoli elettrici più celebri del mondo. Essa è impegnata anche nella produzione di pannelli fotovoltaici e altre tipologie di sistemi energetici, tuttavia sono le automobili elettriche l’elemento di punta e l’obiettivo principale della compagnia. Infatti Elon Musk, il famoso CEO dell’impresa, ha dichiarato che il focus principale di Tesla è offrire vetture elettriche a prezzi accessibili al consumatore medio e basso.

La data di fondazione dell’azienda corrisponde al 1º luglio 2003, la quale venne creata grazie al lavoro degli ingegneri Martin Eberhard e Marc Tarpenning, che inizialmente la denominarono “Tesla Motors”. Nel corso dei mesi, l’impresa cominciò ad attirare sempre più persone, tra cui informatici e nuovi investitori. Uno di questi fu proprio Elon Musk, che nel 2004 entrò a far parte della società come investitore principale e riuscì, nel 2008, ad essere nominato CEO dell’azienda.

Veicoli Tesla

Durante il corso degli anni sono state molteplici le vetture prodotte e diffuse da parte della compagnia. La prima – e per un po’ di tempo l’unica – automobile targata “Tesla” fu la Tesla Roadster, veicolo nato nel 2008 e il primo completamente elettrico capace di percorrere 340 km con una sola ricarica. Inoltre, la Roadster fu anche la prima automobile di produzione realizzata in modo tale da utilizzare celle a batteria agli ioni di litio. Dopo il primo successo, alcuni degli altri modelli di vetture prodotti da Tesla sono stati:

  • Model S: sempre nel 2008 venne presentata la Model S, ossia la prima berlina totalmente elettrica. Tuttavia, la sua distribuzione subì numerosi ritardi, riuscendo a concretizzarsi solamente nel 2012 negli Stati Uniti e nel 2013 in Europa.
  • Model X: il terzo veicolo sviluppato dalla società fu denominato Model X. Esso consisteva in un SUV di grandi dimensioni caratterizzato da porte posteriori ad apertura verticale chiamate “Falcon Wings”.
  • Model 3: l’automobile Model 3, presentata nel 2014, fu la prima utilitaria elettrica per il ceto medio-basso. Inoltre, essa era caratterizzata da un cruscotto quasi totalmente libero da strumenti e comandi di qualsiasi tipo.
  • Model Y: nel 2019 Tesla presentò il suo nuovo modello, ossia Model Y, un crossover che internamente era in tutto e per tutto uguale alla Model 3.

Per concludere, la Tesla, Inc. è una delle aziende pioniere nel campo delle vetture elettriche. Questa società, infatti, ha permesso all’industria automobilistica di fare enormi passi avanti nel raggiungimento della cosiddetta “automobile del futuro”, ossia un veicolo più sicuro e, soprattutto, più ecologico.

Ultima modifica: 29 aprile 2022