Telepass moto: cos’è e come montarlo

4422 0
4422 0

L’accesso alle autostrade prevede, ai soli mezzi autorizzati, l’utilizzo di un telepass. Questo strumento indispensabile entra in funzione dopo la sottoscrizione ad un abbonamento e serve per calcolare l’ammontare dei pedaggi autostradali. Nel caso della moto, scopriamo quali sono le agevolazioni telepass e come montarli correttamente sul mezzo.

Agevolazioni per motociclisti in autostrada

Il telepass è uno strumento essenziale per l’accesso nelle autostrade. Si tratta di un piccolo strumento da portare e fissare all’auto o alla moto. Durante il passaggio ad un casello autostradale, un sistema ottico rileva il telepass e inizia il conteggio dell’ammontare del pedaggio.

I motociclisti che vogliono accedere alle autostrade devono essere muniti di apposito telepass. Questo strumento può essere associato a più targhe, quindi a più veicoli, moto compresa. Negli ultimi anni, sono entrate in vigore diverse agevolazioni a favore di chi si sposta con la moto in autostrada.

Le agevolazioni prevedono sconti fino al 30% sui pedaggi per le moto. Tuttavia, esistono anche limiti e condizioni a cui porre attenzione. Per esempio, in alcuni casi, la sottoscrizione dell’abbonamento telepass deve avvenire esclusivamente per la moto. In più, può capitare di dover pagare una somma più alta per usufruire dello sconto. In qualsiasi caso, questa agevolazione conviene, per chi utilizza molto spesso l’autostrada.

Altre tipologie di sconti per le moto comprendono per esempio i lavoratori pendolari. In caso di adesione allo sconto del 30%, non è possibile però beneficiare di altre riduzioni. 

Il montaggio del telepass

Il telepass è indispensabile durante i viaggi in autostrada. A differenza della macchina, il telepass in moto è esposto all’esterno. Di conseguenza deve essere ben riparato. Inoltre, questo strumento non deve rappresentare un intralcio per il guidatore. 

Per un corretto funzionamento del telepass, in moto è possibile posizionarlo

  • sul manubrio, con sistemi di aggancio;
  • nel borsello del serbatoio della moto, spesso dotato di apposita tasca per telepass;
  • nel cassetto portaoggetti anteriore, se fatto di plastica. Alcuni materiali possono influire negativamente sulla ricezione e funzione del telepass al casello.

Grazie agli ultimi modelli di telepass, più piccoli, è più facile posizionarli anche su una moto. Inoltre, il loro riparo è possibile utilizzando apposite custodie o cover per telepass. La funzione sicura del telepass, prevede la sua posizione nella parte anteriore del mezzo, con la parte in velcro rivolta verso l’alto e inclinata in avanti.

Una volta arrivati al casello autostradale, occorre rispettare le distanze dalle auto. Inoltre, è fondamentale non costeggiare un’auto in uscita dal casello. In questo caso, il telepass può non captare il passaggio della moto.

Ultima modifica: 29 Novembre 2022