Tagliando auto: cos’è e perché farlo

41 0
41 0

Il costo del tagliando è una delle spese di gestione che i proprietari di automobili devono sostenere per il corretto mantenimento della vettura nel corso del tempo. Sebbene si tratti di un controllo non obbligatorio per legge, in alcune circostanze è fondamentale effettuarlo ad intervalli regolari.

Cos’è il tagliando 

Il tagliando è un intervento di manutenzione fondamentale per accertarsi che le componenti dell’auto vengano mantenute in perfetto stato nel corso degli anni. Si tratta di una misura che, a differenza della revisione, non è imposta dalla legge, perciò non vi sono scadenze da rispettare. Tuttavia, per far valere la garanzia in caso di guasti, sempre più case automobilistiche richiedono ai titolari dei veicoli documenti che certificano il regolare svolgimento della manutenzione presso i loro centri autorizzati.

Oltre che per essere coperti dalla garanzia in caso di necessità, svolgere il tagliando a cadenza regolare è importante anche per altre ragioni. La durata della vita di un veicolo è una questione altrettanto importante per le tasche dei guidatori. Molti meccanici affermano che svolgere regolarmente i tagliandi influisce direttamente sull’efficienza delle componenti dell’auto e riduce la possibilità che avvengano spiacevoli guasti durante la guida.

I pro e i contro del “fai da te”

Sempre più automobilisti, una volta decorso il periodo di garanzia, cercano soluzioni che possano garantire risparmio pur mantenendo l’auto in buone condizioni. Molti decidono di eseguire la manutenzione della propria auto autonomamente, seguendo le guide presenti online. Tra gli interventi “fai da te” più diffusi possiamo sicuramente trovare il controllo della pressione delle gomme, il cambio dei filtri ed il rabbocco dei liquidi nel vano motore.

Il fai da te è una buona soluzione per risparmiare soldi, soprattutto se si considerano i prezzi vantaggiosi delle componenti facilmente reperibili online. Tuttavia, esistono numerosi motivi per cui è meglio affidare il tagliando all’esperienza di un meccanico professionista.

In primo luogo, non tutte le manutenzioni sono facili da svolgere. Vi sono, infatti, alcuni interventi che, se non svolti correttamente, possono mettere in serio pericolo il funzionamento del veicolo e la sicurezza delle persone a bordo. Affidandosi ad un centro specializzato, è possibile accedere a componenti di ricambio originali, i quali garantiscono più sicurezza durante la guida. Bisogna inoltre considerare le norme per lo smaltimento dei rifiuti. Ad esempio, l’olio esausto del motore deve essere smaltito presso le isole ecologiche del Comune.

Ultima modifica: 20 Gennaio 2023