Sistema start and stop: cos’è e come funziona

1067 0
1067 0

Le automobili dotate di tecnologia start&stop sono state realizzate per facilitare la guida, soprattutto in città, rispettare l’ambiente e le rispettive normative imposte dalla legge e, nonostante l’acquisto di un’auto start&stop rappresenti un investimento, riuscire a risparmiare nel tempo limitando gli sprechi. Di seguito, Scendiamo nei particolari e vediamo insieme cos’è il sistema start and stop e quali vantaggi comporta.

Start&stop: di cosa si tratta

Il sistema start and stop è un meccanismo caratterizzato dallo spegnimento automatico del motore dell’automobile in caso di sosta prolungata o, in alcuni modelli di auto, già in fase di rallentamento, appena la velocità scende sotto pochi chilometri orari. Infatti, in seguito all’arresto della marcia del veicolo ed all’inserimento della marcia in folle o automaticamente nelle auto a cambio automatico, il sistema si attiva provocando lo spegnimento del motore dell’auto.

Al termine della fase di stop, il motore si riattiva immediatamente con un nuovo segnale di azionamento del pedale della frizione, o semplicemente sollevando il piede dal freno nel caso del cambio automatico, permettendo di inviare un segnale al motorino di avviamento dell’auto che ripristina l’avvio del propulsore.

Le auto dotate di tecnologia start and stop sono dotate, in sostituzione alla batteria standard delle altre vetture, di accumulatori di energia specifici e più potenti, poiché devono essere in grado di resistere ai numerosi cicli di accensione e spegnimento richiesti dal sistema senza compromettere il funzionamento del sistema. Infatti, le automobili normali sono di solito dotate di una batteria progettata allo scopo di sopportare, senza provocare problematiche alla guida, un ciclo medio di 30.000 accensioni. Per quanto riguarda, invece, le auto caratterizzate dal sistema di start&stop, la batteria viene realizzata appositamente per resistere a 300.000 accensioni circa senza riportare danni conseguenti all’usura.

Quali sono i vantaggi del sistema start&stop

Il sistema start & stop, per le sue caratteristiche, rappresenta una soluzione pratica ed utile per gli automobilisti, soprattutto per quanto riguarda i tratti urbani.

Il principale vantaggio offerto da questa tecnologia è la presenza dalla possibilità di ridurre i consumi dell’automobile dall’8 al 10%, aiutando a rispettare i parametri normativi, soprattutto in condizioni particolarmente trafficate e caratterizzate da lunghe attese ai semafori, limitando le emissioni di Co2 e gli sprechi di carburante.

Ultima modifica: 4 Ottobre 2022