Qual è la pressione giusta delle gomme auto

9465 0
9465 0

Una delle cose che maggiormente colpisce l’occhio anche di chi è tra i meno esperti, è accorgersi che le ruote della propria auto sono “a terra”, cioè sono sgonfie. Gonfiarle, ovviamente, è l’operazione da compiere, ma la domanda precisa da porsi è la seguente: a quale pressione è corretto gonfiare le gomme auto? Per rispondere correttamente a questa domanda è necessario un piccolo approfondimento ed analizzare piccole e semplici condizioni da soddisfare per ottenere quella che potrebbe avvicinarsi o essere, la pressione ottimale. Ed aspirare ad una guida maggiormente sicura.

Innanzitutto il primo fattore da tenere in conto è che le case costruttrici, oltre a consigliare anche marca e modello, nonché misure delle gomme, consigliano anche a che pressione gonfiarle. Per esempio sul libretto di uso e manutenzione è possibile trovare scritto che le gomme vanno gonfiate ad una pressione di 2,3 bar ma cosa vuol dire esattamente? Vuol dire che per ogni gomma dovrà essere rispettato tale valore e per farlo è caldamente consigliato effettuare l’operazione di gonfiaggio usufruendo di un manometro.

Altri valori da tenere in considerazione per gonfiare le gomme

Oltre ai valori consigliati dalle case costruttrici in termini di pressione di gonfiaggio, ci sono altre condizioni che possono influenzare il valore della pressione degli pneumatici.

  • Un fattore molto importante è il numero di occupanti dell’auto. Se nell’auto c’è solo il conducente è preferibile gonfiare le gomme anteriori ad una pressione leggermente superiore rispetto alle gomme posteriori; nel caso in cui ad esempio ci siano invece a bordo 4 persone la pressione delle gomme anteriori e di quelle posteriori deve avere valore uguale. Perché questo? La spiegazione è semplice, perché sulle gomme anteriori grava il peso del motore che non viene controbilanciato sulle gomme posteriori dalla presenza di passeggeri; invece nel caso in cui sul divano posteriori siano presenti 2 persone sarà necessario equiparare la pressione delle gomme posteriore per bilanciare in generale il carico di peso.
  • Altro fattore importante riguarda le prestazioni dell’auto che, in caso di poca pressione d’aria presente nello pneumatico, vengono compromesse e la guida risulta in generale meno sicura. Gomme sgonfie in generale si deformano facilmente e tendono a non rispondere bene alla strada e perdono facilmente contatto con essa.
  • In generale le dimensioni degli pneumatici (raggio, misura del battistrada e misura della spalla) sono fattori importanti che influenzano il valore di pressione delle gomme ed anche le case costruttrici di pneumatici stilano precise tabelle che riportano i valori di pressione dei loro prodotti.

Ultima modifica: 9 Maggio 2017