Navigatori auto: sistema integrato e app mobile

750 0
750 0

Che si tratti di un viaggio o di uno spostamento all’interno della città, i sistemi di navigazione auto forniscono un valido strumento per l’orientamento e gli aggiornamenti in tempo reale sulle strade. Scopriamo quanti tipi di navigatori auto esistono e quali sono le migliori app per muoversi.

Quali sono i tipi di navigatori auto?

Esistono due tipi di navigatori auto: i navigatori già integrati nel sistema dell’auto oppure le applicazioni mobile per iOS e Android. Entrambe le tipologie si rifanno a una tecnologia satellitare che permette di geolocalizzare l’automobile in tempo reale e calcolare il percorso migliore per raggiungere la destinazione inserita manualmente o vocalmente.

Sia i sistemi integrati che le app mobile presentano caratteristiche diverse che delineano vantaggi o svantaggi in base alle esigenze di chi guida. In primis, le informazioni sul traffico vengono inviate via radio per i navigatori tradizionali e via rete dati per le app mobile. Generalmente, i sistemi basati su rete dati sono in grado di fornire un calcolo più accurato dei tempi di arrivo.

Tuttavia, le app richiedono sempre una connessione a internet sufficientemente forte e costante. Nel caso la rete dati vacillasse, la navigazione dell’app non sarebbe più accurata o nemmeno funzionante. Inoltre, l’utilizzo del segnale GPS comporta un consumo di batteria importante: i navigatori tradizionali sono alimentati dalla batteria dell’auto, mentre le app consumano necessariamente la batteria dello smartphone.

Navigatori auto: le migliori app per iOS e Android

Se si opta per un’alternativa ai navigatori satellitari tradizionali per ragioni di maggiore comodità o perché l’auto non possiede un sistema incorporato di navigazione, allora le app mobile sono la soluzione ideale. Vediamo quali sono le migliori app di navigazione per auto disponibili per smartphone.

Tra le app di navigatori auto più conosciute c’è Waze. L’applicazione si basa su una formula vincente: permette agli utilizzatori di condividere informazioni in tempo reale, così che ognuno possa scegliere il migliore percorso da seguire per arrivare più velocemente a destinazione. Un’altra app molto apprezzata è ViaMichelin, la quale consente di pianificare gli itinerari e personalizzare i tragitti. Come dimenticare, poi, Tom Tom Go. Quest’app, a differenza delle altre due, può essere utilizzata solo previa sottoscrizione di un abbonamento.

Anche Google Maps è un punto di riferimento per chi è alla ricerca di navigatori auto efficienti. Permette di fare affidamento su mappe sempre aggiornate, utilizzare lo street views e ricalcolare i percorsi in modo molto preciso. Infine, c’è Here We Go, perfetta da utilizzare anche offline. Le mappe sono precise, i monumenti più famosi sono in 3D e le indicazioni sui segnali stradali sono sempre aggiornate.

Ultima modifica: 30 Agosto 2022