Manutenzione dei pedali auto: come fare

987 0
987 0

La guida sicura e il corretto funzionamento di un’automobile dipendono dallo stato di tutte le sue componenti. Anche i pedali necessitano di controlli e manutenzione periodica, in quanto è facile non rendersi conto di eventuali danneggiamenti o anomalie. Scopriamo quali sono le cause e i rimedi a freno e frizione non funzionanti e come sostituire i corpi pedali.

Freno e frizione danneggiati, cause e rimedi 

I pedali auto sono componenti, che possono presentare anomalie, danneggiamenti o usura. Per esempio, è possibile che il pedale del freno vada a fondo, senza svolgere la propria funzione. 

Questa problematica può rivelarsi come molto pericolosa. Le possibili cause ad un pedale del freno non funzionante possono essere la mancanza di liquido per freni, o il conseguente deterioramento delle pastiglie. Talvolta, la spia dei freni non rileva questo problema. In generale, può essere un avvenimento sporadico, dovuto al malfunzionamento dell’impianto frenante. 

Nel momento in cui ci si accorge, alla guida, che il freno non funziona, occorre cercare di rallentare gradualmente con le marce. Inoltre, occorre provare più volte ad azionare il pedale in questione, per ristabilire la pressione nell’impianto frenante.

Per quanto riguarda la frizione, nel caso di danneggiamento o malfunzionamento occorre sostituirla con un costo di circa 180 euro. Il danneggiamento del pedale può essere dovuto ad un cattivo stile di guida, oppure ad un impianto elettronico costruito male. 

In generale, quando si presentano segni di danneggiamento ai pedali auto, occorre recarsi al più presto, presso un meccanico specializzato.

Copri pedali auto, quando cambiarli 

La manutenzione dei pedali auto dipende anche dal loro stato di usura. Normalmente, i pedali sono dotati di coperture in gomma con scanalature, che assicurano la corretta aderenza con le scarpe. Grazie ai copri pedali, è possibile guidare e svolgere manovre d’emergenza in totale sicurezza. 

I copri pedali auto necessitano di importante attenzione periodica. Spesso infatti è possibile non rendersi conto del problema, che può anche rivelarsi mortale. La gomma di cui sono fatti i copri pedali è un materiale che si usura nel tempo. Le scanalature si assottigliano e il pedale diventa pericolosamente liscio. Il rischio è quello che il piede scivoli nel tentativo di premere la frizione, con conseguente perdita di controllo del mezzo. 

La sostituzione dei copri pedali auto è possibile anche in autonomia. L’operazione si completa osservando la struttura dei pedali della propria auto. Una volta sbloccati i vecchi copri pedali, occorre incastrare adeguatamente quelli nuovi. In caso di difficoltà è sempre possibile recarsi presso le officine specializzate.

Ultima modifica: 21 Novembre 2022