Mal d’auto: come ripulire l’auto

1606 0
1606 0

Conosciuto anche come chinetosi, il mal d’auto è un disturbo che colpisce in particolar modo le donne e i bambini con età compresa tra i 3 e i 12 anni.

Una volta in auto, le persone che soffrono di mal d’auto, iniziano ad avere malesseri di vario tipo, a partire da sudori freddi, passando per la nausea, fino ad arrivare al vomito. Una situazione davvero poco piacevole, che si acuisce in particolar modo in presenza di strade piene di curve. Oltre al malessere fisico delle persone che soffrono di mal d’auto, non si può trascurare un altro grattacapo, ovvero come rimuovere dalla tappezzeria del proprio veicolo eventuali tracce di vomito. Entriamo quindi nei dettagli e scopriamo come pulire l’auto e alcuni validi consigli per rimediare al mal d’auto.

Consigli contro il mal d’auto

Se soffrite di mal d’auto vi consigliamo di sedervi sul sedile anteriore e di guardare sempre diritto e mai ai lati, cercando allo stesso tempo di limitare qualsiasi movimento con la testa. Evitate di leggere, mentre può rivelarsi d’aiuto ascoltare la musica in modo tale da riuscire a distrarvi.

Un altro valido rimedio contro il mal d’auto consiste nel mettere qualche goccia di menta su un fazzoletto in modo tale da aspirare mentre siete in auto. In questo modo potrete attenuare il senso di nausea. Evitate inoltre di fumare e, se il tragitto è breve, evitate anche di mangiare e bere in auto. Mentre se si tratta di un percorso lungo, abbiate l’accortezza di fare di tanto in tanto delle piccole soste al fine di staccare la spina.

Come togliere le macchie di vomito

Come già detto, il mal d’auto è un disturbo che purtroppo colpisce molte persone e spesso, soprattutto in presenza di bambini, può capitare di non riuscire ad evitare di macchiare l’abitacolo con il vomito. Come fare per rimuovere questo tipo di macchie ed eliminare il cattivo odore? In questo caso vi consigliamo di cercare di pulire il prima possibile, in modo tale da evitare che lo sporco possa penetrare nel tessuto. Procedete, quindi, con eliminare la parte “più sostanziosa” e lavate con acqua fredda. Strofinate quindi con sapone delicato e acqua calda. Per finire, tamponate dell’acqua gassata con un panno al fine di neutralizzare la macchia. Per cercare di eliminare l’odore, invece, vi consigliamo di usare acqua e bicarbonato.

A questo punto abbiamo scoperto alcuni validi consigli contro il mal d’auto e come togliere eventuali macchie di vomito. Non vi resta che seguire i nostri consigli e finalmente avere un auto sempre pulita e profumata.

Ultima modifica: 27 Agosto 2018