Guidare con il caldo, consigli pratici

1053 0
1053 0

In estate, con le alte temperature, è importante sapere come rendere sicuro e piacevole il viaggio.

Affrontare il caldo alla guida

Prima di un lungo viaggio in estate, è bene far controllare l’auto e tutte le parti meccaniche. Se si entra in un abitacolo con 35° di temperatura, sarà come mettersi alla guida ubriachi. Questo perché le elevate temperature ambientali causano il rallentamento dell’afflusso di sangue verso il cervello, per cui ci sarà un annebbiamento delle capacità percettive e di attenzione. Meglio seguire alcuni consigli per guidare in maniera sicura e mantenere una certa prontezza di riflessi.

Accessori e condizionatore

Utili contro il sedile e il volante roventi dell’auto rimasta sotto il sole, sono i pannelli parasole. Quando si aprono le portiere meglio tenerle spalancate per almeno trenta secondi, in modo da far defluire rapidamente il calore e solo dopo aver messo in funzione anche il “ventilatore”, si potrà accendere il condizionatore. È opportuno regolare la temperatura interna circa 9° C al di sotto di quella esterna, questo per evitare un eccessivo consumo di carburante, ma anche – e soprattutto – per evitare uno sbalzo termico, dannoso alla salute. A questo scopo, nella maggior parte delle macchine, esiste la funzione “Auto”.

Le bocchette di aerazione non devono essere mai dirette sulle persone, per scongiurare fastidiosi dolori muscolari. Il climatizzatore deve essere controllato: bisogna effettuare un controllo del gas A/C, e verificare la pulizia dei filtri per respirare aria il più possibile pulita. È opportuno poi controllare il liquido di raffreddamento del circuito: se è quello giusto e della giusta quantità nella vaschetta di espansione.

Pneumatici

Le gomme sono fondamentali per la sicurezza di marcia. Un automobilista prudente deve effettuare verifiche periodiche alla pressione degli pneumatici della propria auto, soprattutto d’estate. La pressione va controllata sempre a gomme fredde e con il veicolo posizionato in piano. Il libretto di uso e manutenzione del veicolo informa l’automobilista sulla corretta pressione degli pneumatici prescritta dal costruttore, questo per mantenere i corretti parametri di stabilità sulla strada e di consumo del battistrada delle gomme.

Quando e come viaggiare

Se non è possibile affrontare un viaggio nelle ore più fresche della giornata, è utile adottare una serie di accorgimenti per combattere l’afa. È essenziale avere sempre dell’acqua a temperatura ambiente con sé e se non fa troppo caldo, è meglio aprire i finestrini per cambiare aria. I bambini vanno riparati dal caldo e dalla luce solare diretta.

Ultima modifica: 30 aprile 2021