Diminuire le emissioni con il car sharing: si può?

1921 0
1921 0

Le modalità di spostamento sono molte, nelle città è possibile utilizzare auto, moto o biciclette personali. Un’altra opzione è quella rappresentata dai mezzi pubblici. All’estero, invece, è molto popolare il servizio di car sharing. Questo modo di spostarsi crea diversi benefici e rende facile raggiungere qualsiasi meta. Scopriamo cos’è il car sharing e quali sono i suoi vantaggi.

Cos’è e come si utilizza il servizio di sharing

Il car sharing è letteralmente l’utilizzo condiviso di un’automobile. Questo servizio nasce prima in Svizzera e si diffonde rapidamente all’estero: Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Australia. I paesi del nord Europa hanno addirittura messo a punto servizi con assistenza, in grado di fornire soluzioni sicure e mirate. 

La condivisione di un’auto consente a più persone di raggiungere il posto di lavoro o un’altra città, minimizzando costi e impatti. Quando la destinazione è la stessa o simile, conviene salire in più persone a bordo, riducendo traffico e smog. 

Le tipologie di car sharing più diffuse sono quelle proposte da enti pubblici, con punti precisi di partenza e consegna finale dell’auto. Oppure, è possibile optare per servizi creati da aziende, previo pagamento di un canone mensile. 

Inoltre, esistono applicazioni e siti in cui i privati possono mettere a disposizione la propria auto per un viaggio e dividere posti e costi con altre persone, che necessitano di raggiungere una destinazione sul percorso o la stessa del conducente. 

Tutti i vantaggi

I vantaggi e benefici di questo servizio si riversano su privati, comunità e ambiente. Per esempio, grazie alla condivisione di auto tra più persone, il traffico cittadino si riduce drasticamente. Ovviamente, il beneficio va anche all’ambiente, grazie a minori emissioni.

Per quanto riguarda i vantaggi per i privati, il car sharing consente di dividere i costi di carburante. Grazie a questo servizio, si riesce ad evitare l’acquisto di un’auto. Di conseguenza, non ci si deve preoccupare di documentazione burocratica, costi di assicurazione e manutenzioni varie. 

I servizi moderni prevedono anche ottima qualità e igienizzazione dopo ogni viaggio. In questo modo è possibile effettuare viaggi in comodità e in totale sicurezza. 

Il car sharing conviene, in quanto permette di risparmiare molto denaro, oltre che di potersi spostare con facilità, senza essere intestatari di un mezzo. Chi vuole optare per una soluzione meno dannosa per l’ambiente, può usufruire di questo servizio.

L’utilizzo delle auto viene massimizzato, con cadenza giornaliera. Quindi non solo si sfruttano tutte le potenzialità di un’auto, ma se ne possono utilizzare in numero nettamente minore.

Ultima modifica: 25 Novembre 2022