Differenza fra auto ibrida e auto elettrica

348 0
348 0

Gli automobilisti oggi possono scegliere tra i tipi di motorizzazione tradizionali ma anche tra un’auto ibrida o elettrica per contribuire alla riduzione delle emissioni inquinanti.

Principali differenze fra auto ibrida ed elettrica

Le auto ibride sono dotate di due distinti propulsori, cioè un motore a combustione: benzina o diesel e un motore elettrico. Nell’auto ibrida entrambi i motori lavorano in sinergia garantendo una notevole riduzione delle emissioni nocive e favorendo un considerevole risparmio nei consumi di carburante.

Altra principale differenza tra auto ibrida ed elettrica riguarda la ricarica. L’auto ibrida, infatti, non necessita di ricarica perché il propulsore è alimentato da batterie al litio che si ricaricano durante la marcia grazie alla presenza di un generatore che utilizza l’energia prodotta dal motore a combustione. L’auto ibrida, inoltre, per ricaricare il motore elettrico, può sfruttare anche la rigenerazione in frenata.

L’auto elettrica, invece, ha in dotazione esclusivamente un motore elettrico alimentato da un pacco batterie al litio e in questo modo di il propulsore termico viene totalmente eliminato. L’auto elettrica ha bisogno della ricarica che avviene collegandosi a una colonnina per la ricarica o più in generale alla rete elettrica.

Ed invero, proprio l’autonomia delle batterie è la caratteristica su cui si stanno concentrando le case automobilistiche per aumentare l’autonomia e le prestazioni delle auto elettriche e per ridurre i tempi di ricarica. A differenza dell’auto ibrida, però, l’auto elettrica non inquina vista la totale assenza del motore termico e poi, il motore dell’auto elettrica è molto silenzioso.

Motore ibrido diesel o benzina?

La maggior parte delle auto ibride in commercio hanno un motore a benzina ma grazie all’innovazione tecnologica, sarà presto disponibile anche la versione ibrida diesel. La Mercedes ha svelato infatti in anteprima il nuovo quattro cilindri diesel da 2.0 litri che, abbinato a un motore elettrico, realizzerà un propulsore di notevole potenza. Grazie ai minori consumi del motore diesel inoltre questa tipologia di auto ibrida potrà percorrere molti chilometri in autonomia.

Ibrida a metano

Un altro traguardo è l’auto ibrida a metano e motorizzazione elettrica o anche GPL/elettrica. In questo caso, però, non sono presenti in commercio vetture ibride dotate della doppia motorizzazione benzina/metano. Le bombole del motore ibrido a metano o gpl sono ad alta pressione per occupare meno spazio. I prezzi sono alti. Se si vuol cambiare auto e tutelare l’ambiente, la scelta deve ricadere su un’auto ibrida o elettrica. Il prezzo iniziale verrà ammortizzato.

Ultima modifica: 28 aprile 2021