Corpo farfallato motore, come pulirlo in piena sicurezza

2014 0
2014 0

Nei motori endotermici, il corpo farfallato – posto all’interno dell’impianto di alimentazione, poiché parte fondamentale dei sistema di alimentazione – è un componente meccanico o, anche, elettromeccanico, che riveste un ruolo di primaria importanza. Sì, perché il suo ruolo è quello di regolare il flusso di aria che verrà immesso nel carburatore, se si tratta di motori endotermici con accensione comandata. Nei motori a iniezione, invece, la situazione è diversa, perché, come è noto, ha un ruolo primario la camera di combustione. In ogni caso, gli spetta il gravoso compito di regolare il regime del motore, ossia i giri che il motore compie in un minuto.

Gli unici motori a non aver bisogno del corpo farfallato sono i motori che si accendono per compressione. In questi casi, infatti, il regime del motore è regolato dalla quantità di combustibile che viene iniettato. Detto questo, il corpo farfallato, nonostante il ruolo di primaria importanza, è un elemento tutto sommato semplice. Vediamo da che elementi è formato e vediamo come fare per la sua manutenzione e quindi anche per la sua pulizia.

Corpo farfallato motore: componenti

Il corpo farfallato, come si diceva, è un corpo semplice, che consta in un condotto che può essere di forma cilindrica oppure ovale. Tale condotto mette in comunicazione l’interno e l’esterno del gruppo termico. Quest’ultimo, ricordiamolo, è formato da una serie di elementi, segnatamente testata, pistone, cilindro e, naturalmente, camera di combustione.

All’interno del condotto trova collocazione una valvola cosiddetta a farfalla: essa ha il compito, come si accennava, di regolare i flussi di aria. Tale valvola è gestita (direttamente o indirettamente, senza addentraci in tecnicismi), dall’acceleratore: è chiaro quindi che se si spinge sul pedale dell’acceleratore, la valvola si apre in maniera significativa. Altrimenti tende a chiudersi.

Manutenzione e pulizia del corpo farfallato motore

Come si è visto, sebbene non ci si sia addentrati nei meandri dei particolari tecnici, il corpo farfalla riveste un ruolo fondamentale nella efficienza del motore. Pertanto, il suo stato deve essere sempre perfetto, al top. Ma, come spesso preferiamo consigliare, è sempre bene lasciare la manutenzione del motore – anche per una questione di sicurezza – nelle mani di esperti professionisti. Certo sono in molti a consigliare di pulire il corpo farfallato facendo in modo che le valvole si aprano il più possibile. E’ una soluzione, ci si può provare, ma è anche vero che per aprire le valvole bisogna spingere sull’acceleratore: vi consigliamo cautela.

Ultima modifica: 13 Giugno 2019