Come comportarsi se la spia dell’ABS è accesa

727 0
727 0

Quando si accende la macchina solitamente lampeggiano tutte le spie, come di prova, e poi si spengono. Tra queste vi è quella dell’ABS che si accende di arancione o giallo sul display della macchina. Se rimane accesa, quando le altre si spengono, vuol dire che qualcosa non funziona. Vediamo, quindi, cosa fare in questi casi e perché si accende.

Perché si accende la spia dell’ABS

La spia ABS è un semplice cerchio con la scritta omonima all’interno. A cosa serve? Si tratta di una funzionalità che consente di moderare l’azione della macchina durante una brusca frenata. In questo modo il conducente ha la possibilità di controllare meglio l’auto. È, infatti, un sistema che migliora molto la sicurezza stradale, tanto da renderlo obbligatorio dal 2004.

Se quando metti in moto l’auto questa spia non si spegne possono esserci varie ragioni dietro:

  • la ruota fonica, ovvero quello strumento che serve ad aumentare la frenata o addirittura bloccare le ruote, potrebbe avere il magnete e l’anello danneggiati. Sono infatti molto sensibili allo sporco e ai danni, che possono interrompere il segnale;
  • sensori della ruota: il problema si potrebbe imputare ad un difetto che porta un segnale errato alla centralina. In questo caso il danno sarebbe molto minimo e facilmente risolvibile;
  • potrebbero essere bruciati dei fusibili e questo renderebbe la guida dell’auto molto difficile;
  • il cablaggio o la spina ABS, anche una rottura del cavo può causare l’accensione della spia;
  • problemi interni all’ABS, questo potrebbe essere il danno più grave poiché se i danni sono di comunicazione con la centralina, l’auto non riceve i comandi corretti.

Queste sono solo ipotesi dei problemi per cui si accende la spia ABS, è infatti sempre opportuno portare la macchina dal meccanico se si accende la spia.

Cosa fare in questi casi 

L’accensione della spia ABS indica che c’è un malfunzionamento ai freni. Fortunatamente non indica il bloccaggio completo delle ruote. È infatti possibile, in questi casi, raggiungere casa o guidare fino ad un posto sicuro senza rischiare. Non è necessario lasciare la macchina sul ciglio della strada, ad esempio, o in posizioni pericolose. Si consiglia, comunque, appena si vede la luce accesa della spia ABS di portare l’auto dal meccanico, il quale con i giusti attrezzi e conoscenze può sicuramente capire il problema e risolverlo.

Se, poi, oltre alla spia dell’ABS dovesse accendersi anche una luce rossa con punto esclamativo, allora il consiglio è di non spostare la vettura e chiamare immediatamente un carroattrezzi, perché potrebbe esserci anche un malfunzionamento al sistema frenante in generale e non è possibile quindi guidare.

Ultima modifica: 30 marzo 2022