Calendario eventi MotoGP 2023

41 0
41 0

La MotoGP è la massima categoria (in termini di prestazioni) di moto da corsa su circuito definita dalla Federazione Internazionale di Motociclismo. Le corse che vengono organizzate per MotoGP sono i gran premi del Campionato Mondiale della MotoGP. Questa categoria è sorta nel 2002, sostituendo la precedente classe maggiore, la 500; il nome è stato cambiato a causa del regolamento in merito alla cilindrata, non più limitata a 500 cm³ per qualsiasi tipo di propulsore (rendendo inadatto il termine Classe 500), ma differenziata per tipologia. Il limite massimo per i motori partecipanti alle gare è stato portato alle tipologie a quattro tempi di 989 cm³. Anche quest’anno, per la gioia degli appassionati dei motori rombanti sulle due ruote, sono state fissate le date delle varie gare in cui si snoderà l’imperdibile appuntamento del MotoGP 2023 che riserverà non poche e avvincenti sorprese. Vediamo quindi di seguito qual è il calendario eventi MotoGP 2023.

Tutti gli appuntamenti in programma per il MotoGP 2023 

Il calendario 2023 della MotoGP si articola in 21 appuntamenti e fra questi è previsto il debutto del Gran Premio del Kazakistan sul circuito di Sokol il 9 luglio, ultima tappa prima della pausa estiva che vedrà i motori riaccendersi il 6 agosto a Silverstone in Gran Bretagna.

L’altra grande novità è il Gran Premio dell’India, in programma il 24 settembre sul circuito di Buddha che in passato ha già ospitato la F1.

Il via alla serie di gare è previsto domenica 26 marzoa Portimao in Portogallo, poi ci sarà la trasferta nelle Americhe per i round in Argentina e ad Austin e infine si tornerà di nuovo in Europa con il Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera. Due le tappe in Italia, l’11 giugno si correrà al Mugello e il 10 settembre invece sarà la volta di Misano con il Motomondiale per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini.

Da segnalare la pausa di un mese tra il Gran Premio di Francia e quello d’Italia dal 16 maggio all’11 giugno, le ‘triplette’ invece saranno due proprio dall’11 al 25 giugno quando si correrà in successione in Italia, Germania e Olanda e dal 12 al 26 novembre con Malesia, Qatar e il gran finale a Valencia.

Si ricorda infine, che dal 2023 la MotoGP vivrà una grande novità, ovvero l’esordio del format Sprint con una gara al sabato dimezzata in termini di giri rispetto a quella di domenica.

Nei paragrafi che seguono, si presenterà nel dettaglio il programma completo del Motomondiale 2023.

Calendario MotoGP 2023

Nella pratica tabella che segue, tutti i Gran Premi di MotoGP 2023 con le relative nazioni ospitanti e i circuiti e le località nei quali si terranno le gare.

Data Gran Premio Circuito
24-26 marzo Portogallo Portimão
31 marzo-2 aprile Argentina Termas de Río Hondo
14-16 aprile Americhe Austin
28-30 aprile Spagna Jerez de la Frontera
12-14 maggio Francia Le Mans
9-11 giugno Italia Mugello
16-18 giugno Germania Sachsenring
23-25 giugno Olanda Assen
7-9 luglio Kazakistan Sokol
4-6 agosto Gran Bretagna Silverstone
18-20 agosto Austria Spielberg
1-3 settembre Catalogna Montmelò
8-10 settembre San Marino e Riviera di Rimini Misano
22-24 settembre India Buddah
29 settembre -1° ottobre Giappone Motegi
13-15 ottobre Indonesia Mandalika
20-22 ottobre Australia Phillip Island
27-29 ottobre Thailandia Buriram
10-12 novembre Malesia Sepang
17-19 novembre Qatar Lusail
24-26 novembre Comunità Valenciana Valencia

Una volta reso ufficiale il calendario per la questa annata del Campionato del Mondo MotoGP – 21 i Gran Premi previsti nel 2023 – sorge la curiosità di sapere quando e come si svolgeranno due gare che sono anche due novità assolute di quest’anno: per la prima volta i Gran Premi di Kazakistan e India.

Altre sorprese, come visto più sopra, arrivano fin da subito con il via della stagione in programma dal 24 al 26 marzo all’Autódromo Internacional do Algarve che ospiterà il Gran Premio del Portogallo (il primo appuntamento che inaugura la stagione). Una settimana dopo il paddock farà tappa in Sudamerica per il GP di Argentina. A seguire, ancora una settimana di pausa e poi sarà la volta del GP delle Americhe previsto ad Austin.

A primavera si torna in Europa

A fine aprile il Campionato sarà di scena in Europa dove a Jerez si potrà assistere al Gran Premio di SpagnaA metà maggio ecco che arriverà il GP di Francia a Le Mans mentre dal 9 all’11 giugno ci attenderà il GP d’Italia al Mugello che lascerà poi spazio al GP di Germania al Sachsenring e al TT di Assen con cui si chiuderà il mese.

Dal 7 al 9 luglio si svolgerà per la prima volta in assoluto il Gran Premio del Kazakistan al Sokol International Racetrack.

Dal Kazakistan all’India

Dopo la pausa estiva si tornerà in pista ad inizio agosto, per l’esattezza a Silverstone con il GP di Gran Bretagna. Due settimane dopo, si svolgerà il GP d’Austria al Red Bull Ring. Una settimana di riposo e poi ecco altre due gare di fila in Europa: la prima al Circuit de Barcelona-Catalunya mentre sette giorni dopo sarà la volta del Misano World Circuit Marco Simoncelli per il GP di San Marino.

Infine il MotoGP parte per l’Asia…

L’altra grande novità del 2023 sarà il GP d’India in programma al Buddh International Circuit dal 22 al 24 settembre e poi ci si sposterà a Motegi per il GP del Giappone. Dopo una settimana di pausa arriverà un’emozionante tripletta con il GP d’Indonesia a Mandalika, il GP d’Australia a Phillip Island e il GP di Thailandia a Buriram.

La penultima tappa in Qatar e il gran finale a Valencia

Dopo una settimana di pausa nell’ottobre 2023, arriveranno le ultime tre gare, tutte consecutive. Si parte con il GP della Malesia previsto a Sepang dal 10 al 12 novembre per poi spostarsi in Qatar sotto i riflettori di Losail. 

Il gran finale è previsto come sempre a Valencia al Circuit Ricardo Tormo dove dal 24 al 26 novembre andrà in scena il Gran Premio della Comunità Valenciana.

Ultima modifica: 20 Gennaio 2023