Auto ibride: guida alla scelta

12182 0
12182 0

La scelta di una nuova auto da acquistare non è mai facile. Le alternative sul mercato sono tante e i fattori di scelta dipendono dalle esigenze e gusti personali. Le auto ibride cercano di accomunare le caratteristiche delle auto a benzina con quelle elettriche. Scopriamo quindi quali sono le tipologie di auto ibride, quali i vantaggi e i modelli più venduti. 

Auto ibride: tipologie e vantaggi 

Le auto ibride sono modelli particolari, disposti di un doppio motore. Nello specifico, le ibride si distinguono per avere un propulsore endotermico, una batteria e un motore elettrico. Le tipologie sono diversificate e dipendono dalla modalità di funzione del motore elettrico. 

Tra le tipologie di auto ibride, si possono trovare:

  • micro hybrid: in questo caso, non si tratta di un motore elettrico per trazione, ma di un impianto efficiente che consente di recuperare energia ad ogni sosta;
  • mild hybrid: si tratta dell’alternativa ibrida meno costosa, in quanto il motore elettrico entra in funzione solo in alcune occasioni: per esempio accensione e marce a bassa velocità;
  • full hybrid: questo modello ibrido funziona sia con motore elettrico sia con quello termico. Grazie all’energia prodotta dal motore termico e dalle frenate, il motore elettrico riesce a ricaricarsi;
  • plug-in hybrid: questo modello prevede la funzione del motore elettrico fino all’autonomia di 50 o 60 Km. La ricarica in questo caso deve essere svolta con apposite colonnine.

Tra i vantaggi di guidare un’auto ibrida, la maggiore autonomia è molto apprezzata dai guidatori. Inoltre, a differenza delle macchine elettriche, le ibride non necessitano di continue ricariche alle colonnine. 

Le auto ibride consumano ed emettono di meno, rendendosi vantaggiose anche per l’ambiente. Inoltre, esistono diversi incentivi per l’acquisto di una ibrida. 

I modelli più venduti

I modelli più apprezzati e venduti di auto ibride, provengono da diverse case automobilistiche. I modelli più gettonati sono quelli di Fiat 500 e Fiat Panda ibride. Il fattore della comodità e del design Fiat vengono promossi dall’aggiunta di tecnologia e componenti elettriche. 

Il modello ibrido di lancia Ypsilon è molto apprezzato per i bassi consumi. Grazie al motore elettrico abbinato con uno Start&Stop, non si rinuncia a stile e convenienza. 

Altre ibride molto gettonate sono Mazda 3, un modello mild-hybrid; Peugeot 508, di design francese e tecnologia plug-in. 

Infine, anche la Volkswagen Golf, modello molto utilizzato e ancora più desiderato, se ibrido. Questa macchina garantisce tecnologia e spazio.

Ultima modifica: 18 Novembre 2022