Auto elettriche: vantaggi e svantaggi

1917 0
1917 0

Nel momento di acquisto di una nuova auto, le variabili, i modelli, le nuove normative in vigore sono tanti da conoscere. Recentemente, le auto elettriche stanno spopolando sul mercato e nelle strade, supportate da ecologisti e non solo. Vediamo quindi, quali vantaggi apporta un’auto elettrica, in cosa differisce da una normale e quali svantaggi conoscere prima dell’acquisto.

Perché un’auto elettrica conviene: tutti i vantaggi

Le auto elettriche sono sempre più diffuse. In ogni città, si vedono parcheggi e spazi appositi per la loro ricarica, gli incentivi e le normative stanno aumentando a favore di questi modelli di auto.

Le auto elettriche spuntano una lista di vantaggi considerevoli, per esempio:

  • rendimento maggiore: rispetto alle auto normali, quelle elettriche consumano meno energia. Di conseguenza, a pari di energia consumata, un’auto elettrica percorre più chilometri;
  • mobilità sostenibile: le emissioni di un’auto elettrica sono pari a zero. In più, durante la frenata, è possibile rigenerare l’energia cinetica in elettrica;
  • silenziosità: le auto elettriche sono molto silenziose rispetto a quelle normali, riducendo anche l’inquinamento acustico;
  • riduzione dei costi: i costi di acquisto dell’auto sono inferiori nel caso di quella elettrica, per la quale esistono numerosi incentivi. Anche i costi di ricarica si presentano nettamente inferiori rispetto ad un pieno di carburante;
  • libertà di movimento: con un’auto elettrica è possibile accedere ad alcune zone ztl in città;
  • minori controlli ricambi rispetto ad un’auto normale, in quanto sulle auto elettriche, le componenti meccaniche sono minori.

I vantaggi che spingono ad optare per l’acquisto di un’auto elettrica sono quindi numerosi. Tuttavia, anche questo modello di vettura può comportare qualche svantaggio.

Gli svantaggi delle auto elettriche 

I contro delle auto elettriche toccano diverse problematiche da conoscere. Innanzitutto, la scelta di un’auto elettrica è sicuramente sostenibile, ma conviene verificare che la sua costruzione e lo smaltimento lo siano altrettanto.

Un punto a sfavore delle auto elettriche è quello della durata di ricarica, con tempi lunghi, e della batteria, che si esaurisce più velocemente. Una volta arrivate alla fine del loro ciclo di vita, le batterie sono impattanti sull’ambiente.

Nonostante il risparmio e l’utilizzo di energia siano ottimizzati, le auto elettriche necessitano comunque di più ricarica, con livelli di autonomia minori. Inoltre, durante la stagione invernale, l’energia utile per il riscaldamento dell’abitacolo è presa proprio dalla batteria. Di conseguenza, in inverno le auto elettriche hanno meno autonomia.
Possedere un’auto elettrica significa inoltre essere provvisti di box privato con colonnina per ricarica. Non sempre è possibile disporre di un apposito garage, soprattutto in città. Inoltre le colonnine disponibili possono essere localizzate lontane dalla propria casa.

Ultima modifica: 21 Ottobre 2022