Auto elettriche: cosa sapere

3747 0
3747 0

 

Si sta diffondendo nel mercato europeo questo nuovo mezzo di trasporto, l’auto elettrica, dalla tecnologia innovativa e dallo sguardo attento verso l’ecosistema.

La domanda nel mercato delle auto elettriche sta aumentando anche perché, visti i costi del carburante che è in continuo aumento; l’idea di una vettura completamente priva di ogni forma di carburante sta diventando un sogno per tutti noi.

Sembrano macchine perfette ma, come tutte le cose nuove, sarebbe bene approfondire l’argomento prima di decidere se la macchina elettrica è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno o meno.

Auto elettriche: caratteristiche

Una caratteristica delle macchine elettriche è sicuramente la facilità con cui si guidano, essendo completamente prive di marce, oltre al fatto che vista la semplicità del motore, queste hanno bisogno di molta meno manutenzione.

Una delle caratteristiche più note delle vetture elettriche è sicuramente la loro silenziosità. Questo è un aspetto che spaventa moltissimi conducenti: il fatto che l’auto non faccia rumore non avvisa gli eventuali perdoni in caso di attraversamento.

La caratteristica principe di questa macchina è invece l’eccellente impatto con l’ambiente. E’ una vettura ecologica e soprattutto non emette anidride carbonica e, ovviamente, non ha nessun tubo di scarico.

L’auto elettrica è piuttosto economica, anche se i prezzi dipendono principalmente dal tipo di batteria che monta la macchina e dalle sue performance, ovvero dalla velocità che permettono di raggiungere, il tempo di ricarica e la sua durata. Ovviamente più salgono le necessità, più lievitano i prezzi.

Avendo accennato al tipo di batterie da scegliere, per la propria auto elettrica, è bene sapere che queste sono ricaricate solo con energia elettrica.

Le stazioni di ricarica non si trovano ovunque perché le autovetture elettriche in circolazione sono in numero notevolmente inferiore rispetto alle autovetture a benzina o diesel.

Per caricare le batterie è necessario avere molto tempo a disposizione perché potrebbe servirci ore. Importante è tenere sotto controllo il livello di carica della vostra batteria perché, in assenza di energia, la macchina non parte più e risulta completamente inutilizzabile.

Un limite dell’auto elettrica è però la temperatura esterna che non deve mai superare i 20°.

Facendo tesoro di tutti questi consigli e suggerimenti, è consigliato l’acquisto delle vetture elettriche, con una particolare attenzione per chi, spesso, utilizza la macchina come mezzo di trasporto per lunghi viaggi.

 

Ultima modifica: 29 Marzo 2017