Airbag: come sono quelli a tendina

16699 0
16699 0

Nell’ambito della sicurezza passiva di tutti gli autoveicoli una importante innovazione uscita recentemente sul mercato è rappresentata dall’uso dei cosiddetti airbag laterali. Questi aiutano i passeggeri a bordo aumentandone la relativa protezione nel caso di urti o impatti laterali; i casi più comuni possono verificarsi quando ci si trova in prossimità degli incroci (un conducente non rispetta la precedenza) oppure quando un veicolo esce di strada e si trova ad impattare contro un albero oppure altri tipi di oggetti. La protezione garantita dagli airbag laterali è adeguata e molto efficace anche nei casi in cui si verifichi un ribaltamento (roll-over) oppure un impatto obliquo.

Una ricerca effettuata negli Stati Uniti ha dimostrato che il rischio lesivo/mortale negli incidenti è ridotto di circa il 45% proprio grazie all’utilizzo degli airbag laterali.
Tra le tipologie più diffuse vi sono senza dubbio gli airbag a tendina.

Airbag a tendina

La funzione principale degli airbag a tendina è quella di proteggere le teste degli occupanti anteriori e posteriori sia durante un incidente stradale, sia nel momento in cui ci si trova in presenza di forze d’urto di tipo trasversale. Nel momento in cui questa tipologia di airbag esplode, si forma una sorta di cuscino che va ad interporsi tra la testa dell’occupante e la finestra.
La protezione fornita dagli airbag a tendina è molto valida anche nei casi in cui si verifichi un ribaltamento del mezzo di locomozione.

Esiste inoltre anche il sistema di combinazione tra busto e testa, che prevede la protezione appunto sia del capo sia della parte superiore del corpo (dalle spalle alle anche). Questo tipo di combinazione è destinato di solito agli occupanti dei sedili anteriori.

Nel 2016 gli airbag a tendina sono stati introdotti anche all’interno dei veicoli industriali per aumentare di gran lunga la sicurezza dei conducenti, che in alcuni casi sono costretti a viaggi estenuanti e di una certa pericolosità. In questo caso il tipo di airbag laterale assume una notevole rilevanza nel momento in cui un autocarro esce di strada e, a causa dell’instabilità del carico provocata da una brusca manovra, tende al ribaltamento. Si tratta di un tipo di incidente che può capitare a tutti i veicoli adibiti al trasporto di merci e che presenta purtroppo il più alto tasso di mortalità tra i conducenti. Un sistema avanzato basato su alcuni sensori stabilisce il momento in cui gli airbag a tendina devono entrare in funzione.

Ultima modifica: 10 Maggio 2017