Volkswagen Nivus, il SUV coupé dal Brasile all’Europa | VIDEO

2207 0
2207 0

Volkswagen Nivus, il SUV Coupé venuto dal Brasile. Il nuovo sport utility è stato presentato, sarà sul mercato brasiliano tra poche settimane, ma sono previste la commercializzazione e la produzione anche nel Vecchio Continente.

Sarà assemblata a Pamplona (Spagna) e commercializzata nel 2021. Potrebbe cambiare il nome in T-Sport, dato lo stile dinamico.

Volkswagen Nivus

Volkswagen Nivus, che alle nostre latitudini potrebbe chiamarsi T-Sport, ha dimensioni importanti. Da SUV del segmento C: tra T-Roc e Tiguan.

Leggi anche: Volkswagen T-Roc, la prova di QN Motori

La lunghezza di Nivus infatti è di 4,37 metri (T-Roc è 4,23 m). Il SUV coupé è largo 1,76 e alto 1,49 con un passo di 257 centimetri, che garantisce una buona abitabilità. Il modello è realizzato sulla piattaforma MQB A0, la stessa versione di Polo e T-Cross.

Compatta, ma con un bagagliaio dalla capacità di carico notevole: a partire da 413 litri, un ottimo risultato per la categoria.

Il motore è un il TSI 3 cilindri turbo benzina/etanolo. Eroga 128 cavalli e 200 Nm di coppia. E’ abbinato a un cambio automatico a 6 marce. Ma per l’Europa arriveranno anche altri powertrain.

 

 

Gli interni sono fedeli al nuovo corso digitale di Volkswagen. Sono presenti due schermi da 10 pollici per strumentazione (Active Info Display) e infotainment, chiamato Volkswagen Play, dotato anche di 10 giga per le App.

Connessione garantita, mentre i sistemi di assistenza alla guida di serie sono cruise control adattivo, frenata di emergenza e rilevamento stanchezza del guidatore.

Volkswagen Nivus, la galleria fotografica

Leggi anche: Volkswagen T-Cross, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 29 Maggio 2020

In questo articolo