Volkswagen ID. Buzz, il van elettrico erede di T2 e Bulli arriverà nel 2022

1449 0
1449 0

Volkswagen ID. Buzz è stato anticipato da una anteprima a sorpresa. Durante la presentazione di ID.5, il Suv coupé a batterie, è stato mostrato seppur in veste di prototipo la ID. Buzz passeggeri: il van elettrico, erede del T2 e dell’ancor più storico Bulli (T1).

Una comparata voluta. Il nuovo modello, che sarà prodotto nello stabilimento di Hannover, è stato annunciato in arrivo nel corso del 2022. Non c’è una data precisa, ma è chiaro che con tempi così vicini, il concept mostrato è estremamente vicino nelle forme al modello di serie.

Volkswagen ID. Buzz

Seppur coperto da una pellicola multicolore, non nasconde certo la sua silhouette

Troneggia il grande logo VW sul frontale, secondo tradizione. Incastonato tra i fari a Led, che richiamano le altre ID, e la linea luminosa orizzontale.Il design complessivo è pulito, con un muso corto, anche questo fedele al passato.

Volkswagen ID. Buzz nasce ovviamente sulla piattaforma Meb. Avrà dimensioni superiori rispetto agli altri modelli, specialmente nella versione a passo lungo, pronosticabile intorno ai 5 metri di lunghezza.

L’alimentazione elettrica, che potrebbe essere a uno (trazione posteriore) o due motori (integrale) consentirà di avere spazi ancora superiori in abitacolo. Per quanto riguarda le batterie, al momento sui modelli VW quelle di capacità maggiore sono da 77 kWh che su modelli più compatti garantiscono circa 500 km di autonomia.

Leggi ora: Volkswagen Polo, la prova su strada di QN Motori

Ultima modifica: 4 Novembre 2021

In questo articolo