Urus Performante, i segreti del nuovo super Suv Lamborghini

1415 0
1415 0

di Giuseppe Tassi 

Senza limiti Urus Performante, la sfida dei super Suv è lanciata. L’8 settembre Ferrari presenterà l’attesissimo Purosangue, la prima Rossa in forma di Sport Utility Vehicle. Ma Lamborghini brucia i tempi, portando sulla vetrina mondiale di Pobble Beach, in California, la sua ultima creatura.

La nuova versione del Suv, presentato come concept al Salone di Pechino 2012 e lanciato sul mercato nel 2018, porta Urus al massimo livello di potenza e di qualità prestazionali, in pista come nel fuoristrada. Il ‘fun to drive’, il piacere di guida, trova qui la sua espressione più piena e più alta.

Cuore di Urus Performante è il nuovo V8 Turbo da 4 litri e 666 cv: 16 in più della versione tradizionale. Il peso è ridotto di 47 kg grazie a un uso massiccio di fibra di carbonio nella scocca e in parti nobili della vettura.

Così il rapporto peso/potenza (3,2) segna un record per il segmento. Grazie alla combinazione di questi elementi, Urus Performante accelera da 0 a 100 orari in 3,2 secondi e tocca una velocità massima di 306 km/h.

Le prime consegne del super Suv sono previste per la fine del 2022 al prezzo di 215.261 euro .Chi porterà a casa Urus Performante avrà per le mani in Suv eclettico, con sagoma ribassata in stile coupè, linee filanti e design particolarmente aggressivo.

Fin dal primo sguardo il nuovo super Suv rivela un dinamismo audace, di derivazione aeronautica. Il cofano nero e i paraurti in fibra di carbonio sottolineano subito la vocazione sportiva ed estrema, pur conservando l’eleganza di un fuoristrada di lusso.

Il paraurti anteriore e lo splitter in fibra di carbonio mostrano linee inedite e risolute e le due nuove prese d’aria sul cofano concorrono a un efficace raffreddamento del motore.

Lo spoiler posteriore, con pinne laterali in fibra di carbonio, aumenta la deportanza posterore del 38% e incolla a terra il Suv, più basso di 20 mm rispetto al modello classico. Gli interni, dominati da forme esagonali nella plancia di guida, negli accessori e nei sedili, sono in Alcantara nero Cosmus e sottolineano il carattere sportivo del Suv.

Lamborghini Urus Performante

Urus Performante, su tutti i terreni

Non sa farsi valere solo in strada o in pista, con il suo tipico sound Lamborghini filtrato dagli estrattori in fibra di carbonio. Per confermare la sua vocazione al fuoristrada, il Suv Lamborgini aggiunge una modalità Rally alle abituali Strada, Sport e Corsa.

Il carattere sovrasterzante e i sistemi di controllo antirollio offrono al pilota il piacere puro di una ruggente guida offroad. Per restare sempre davanti al gruppo.

Leggi ora: il segreto del successo di Lamborghini, la strategia dell’azienda

Ultima modifica: 31 agosto 2022