Tirispetto Lab per la covivenza civile sulle strade

1436 0
1436 0

In occasione della grande manifestazione del Colosseo #RISPETTIAMOCINSTRADA, è nato Tirispetto Lab.

Degrado, soprattutto etico e disinteresse, stanno generando un logoramento insostenibile della nostra convivenza civile.

Le morti sulla strada sono una delle conseguenze di questa situazione, un effetto, anche se tragico. nasce Tirispetto Lab nasce per individuare le cause e proporre soluzioni concrete alla Politica, alle Istituzioni, alle Aziende, ai Cittadini.

L’etica, le iniziative sostenibili, la green economy, la qualità della vita nostra e soprattutto dei nostri figli, sono i reali temi prioritari dei quali si parla solo astrattamente ma che devono essere concretamente attualizzati.

Tirispetto Lab, i fondatori

Tra i suoi fondatori: Osservatorio Bikeconomy, ACCPI (associazione dei corridori ciclisti professionisti), Centro Sportivo Italiano, l’Associazione Gabriele Borgogni, tutti i loro partner, esponenti Rotary, Lions ed è aperta a tutti coloro che, condividendone gli intesti, decidano di aderire.

Tirispetto Lab sarà un interlocutore privilegiato, sul tema della sostenibilità etica, di Istituzioni ed Aziende.

I fondatori hanno già incontrato i deputati onorevole Massimiliano De Toma e onorevole Roberto Cataldi. Ai quali presenteranno un documento con le prime proposte:

  • individuazione di un’unica figura istituzionale di coordinamento della tematica “sicurezza”
  • riforma delle scuole guida.

Ultima modifica: 23 Febbraio 2020

In questo articolo