Tesla pensa alla costruzione di una Gigafactory in Germania

1640 0
1640 0

La costruzione di nuove Gigafactory in giro per il mondo è un obiettivo molto concreto per Tesla. La Casa di Elon Musk si è già mossa con il governo di Shanghai per erigerne una nella sua zona franca. L’espansione riguarda però anche l’Europa. E, in questo caso, Tesla ha individuato la Germania per costruire la propria fabbrica nel Vecchio Continente.

Al momento è la prima scelta”, ha detto Musk a proposito della Germania. Tesla ha già un’altra fabbrica in Europa. Per la precisione in Olanda, a Tilburg. Questa è però utilizzata esclusivamente come assemblaggio finale delle Model S e Model X. Ora l’intenzione è quella di costruire uno stabilimento nel quale produrre interamente batterie e vetture.

E sono già tanti i Paesi europei ad essersi mossi per cercare di attrarre Tesla. “La Germania è la prima scelta per quanto riguarda l’Europa”, ha confermato Musk su Twitter. “Probabilmente avrebbe senso nella zona del confine franco-tedesco. Vicino ai Paesi del Benelux”. Indicazioni piuttosto precise che fanno pensare come l’idea sia qualcosa di molto concreto nella testa del boss Tesla.

Qualora dovesse anche essere costruita una Gigafactory in Germania, il quartier generale europeo di Tesla rimarrebbe comunque in Olanda. Sono quindi tre le nuove fabbriche a cui sta pensando la Casa californiana. Quella per la produzione della Model Y e, appunto, quelle a Shanghai e in Europa.

Ultima modifica: 21 Giugno 2018